ViaggiNews

Sharm el-Sheik: la Farnesina rimuove l’allerta

venerdì, 18 luglio 2014

sharm-el-sheikh

SHARM EL-SHEIK FARNESINA ALLERTA – Tra le mete più di moda tra gli italiani per le vacanze estive (e non) Sharm figurava sicuramente tra i primi posti. Purtroppo la situazione politica in Egitto in questi ultimi mesi è crollata e questa instabilità ha portato a una profonda disaffezione culminata con l’avviso della Farnesina che sconsigliava la partenza per il Paese africano e includeva tra le mete da evitare anche Sharm el-Sheik.

Disco verde per i resort di Sharm el-Sheik

L’allerta era in vigore da febbraio scorso, ma non è stato del tutto modificato. Restano infatti sconsigliati tutti i viaggi non strettamente necessari. Ecco un estratto: “In considerazione del deterioramento della generale situazione di sicurezza registrato nel Paese, si rinnova la raccomandazione di evitare i viaggi non indispensabili in Egitto in località diverse dai resort situati a Sharm el-Sheik, sulla costa continentale del Mar Rosso, nelle aree turistiche dell’Alto Egitto e di quelle del Mar Mediterraneo”.

Ovviamente lo sforzo delle autorità egiziane è stato volto soprattutto a ripristinare la sicurezza nelle maggiori aree turistiche, dato che l’indotto proveniente da quelle attività è una voce importante nel bilancio del Paese. In ogni caso la Farnesina non esclude che anche in quelle zone possano verificarsi azioni terroristiche o avvenga un riacuirsi delle tensioni politiche.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: