ViaggiNews

I migliori ostelli d’Europa 2014

martedì, 15 luglio 2014

barcellonaViaggiare e spendere poco è un’ambizione che richiede spirito di sacrificio e molta inventiva. Da sempre l‘ostello rappresenta una soluzione per il viaggiatore no frills, – ovvero colui non interessato agli agi, ma solo alla semplicità e al risparmio –  sebbene negli ultimi anni molti ostelli siano diventati belli e curati, spesso con niente o poco da invidiare ad alberghi stellati, sradicando così quella idea dell’immaginario comune di una branda in una camerata spesso sporca. Ogni anno il sito hostelworld.com assegna gli Hoscar degli ostelli, ovvero i riconoscimenti agli ostelli che hanno ricevuto più recensioni positive dagli utenti. Gli Hoscar sono suddivisi in categorie (dalla pulizia alla posizione ai migliori per dimensioni) e in Paesi. Ecco l’ostello migliore per ogni singolo paese Europeo.

I migliori ostelli d’Europa 2014

  • Albania: Hostel Albania, Tirana, Albania
  • Austria: myMOjOvie, Vienna, Austria
  • Belgio: Hostel Uppelink, Gand, Belgio
  • Bulgaria: Hostel Mostel Veliko Tarnovo, Veliko Tarnovo, Bulgaria
  • Croazia: Hobo Bear Hostel, Zagabria, Croazia
  • Repubblica Ceca: The MadHouse Prague, Praga, Repubblica Ceca
  • Danimarca: Copenhagen Downtown Hostel, Copenaghen, Danimarca
  • Estonia: Tallinn Backpackers, Tallinn, Estonia
  • Finlandia: Tampere Dream Hostel, Tampere, Finlandia
  • Francia: Hostel Meyerbeer Beach, Nizza, Francia
  • Galles: The Riverhouse Backpackers, Cardiff, Galles
  • Germania: Lotte – The Backpackers, Heidelberg, Germania
  • Grecia: City Circus Athens, Atene, Grecia
  • Inghilterra: The Fort Boutique Hostel, York, Inghilterra
  • Irlanda: Kinlay Eyre Square Hostel, Galway, Irlanda
  • Irlanda del Nord: Downhill Beachhouse, Castlerock, Irlanda del Nord
  • Islanda: KEX Hostel, Reykjavik, Islanda
  • ITALIA: Ostello Bello, Milano
  • Lettonia: The Naughty Squirrel Backpackers Hostel,Riga, Lettonia
  • Liechtenstein: Youthhostel Schaan-Vaduz, Schaan, Liechtenstein
  • Lituania: Home Made House, Vilnius, Lituania
  • Lussemburgo: Luxembourg City Hostel, Città del Lussemburgo, Lussemburgo
  • Macedonia: SunnyLakeHostel, Ohrid, Macedonia
  • Malta: Hostel Malti, St. Julians, Malta
  • Moldavia: Retro Moldova Hostel, Chisinau, Moldavia
  • Montenegro: Old Town Hostel East Wing, Kotor, Montenegro
  • Paesi Bassi: Cocomama, Amsterdam, Paesi Bassi
  • Norvegia: Marken Gjestehus, Bergen, Norvegia
  • Polonia: Mosquito Hostel, Cracovia, Polonia
  • Portogallo: Home Lisbon Hostel, Lisbona, Portogallo
  • Romania: Transylvania Hostel, Cluj Napoca, Romania
  • Scozia: Skyewalker Hostel, Isola di Skye, Scozia
  • Serbia: Hedonist Hostel, Belgrado, Serbia
  • Slovacchia: Hostel Blues, Bratislava, Slovacchia
  • Slovenia: Jazz Hostel & Apartments, Bled, Slovenia
  • Spagna: Hostel One Paralelo, Barcellona, Spagna
  • Svezia: City Backpackers Hostel, Stoccolma, Svezia
  • Svizzera: Backpackers Villa Sonnenhof (Hostel Interlaken), Interlaken, Svizzera
  • Ucraina: TIU Kreschatik, Kiev, Ucraina
  • Ungheria: Pal’s Hostel, Budapest, Ungheria

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: