ViaggiNews

Estate 2014. Una lunga vacanza fuori casa? Ecco come organizzare la corrispondenza

giovedì, 10 luglio 2014

Getty Images

Getty Images

Per chi va in vacanza oppure è spesso fuori città Poste Italiane mette a disposizione il servizio personalizzatoAspettami”, che consente di non lasciare incustodita la propria corrispondenza a lungo all’interno della propria cassetta delle lettere.

Con “Aspettami”, la corrispondenza “non a firma”, come la posta prioritaria, la posta massiva, le stampe e la pubblicità diretta indirizzata, viene trattenuta presso l’ufficio di recapito e consegnata al destinatario il primo giorno lavorativo successivo alla data di scadenza del servizio.

La custodia della corrispondenza può essere richiesta presso tutti gli uffici postali, per un periodo minimo di 7 giorni e fino ad un massimo di 28 giorni, per tutta la posta normalmente inserita dal portalettere nella cassetta, ad eccezione di pacchi, posta raccomandata e assicurata che potranno essere ritirati, in caso di assenza del destinatario, presso l’ufficio indicato sull’avviso lasciato dal corriere o dal portalettere.

Il servizio può essere attivato anche sul sito www.poste.it oppure presso il proprio domicilio prenotando la visita di un incaricato al numero 803.160.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: