ViaggiNews

Sardegna da sogno: ecco le spiagge che non potete perdervi

lunedì, 7 luglio 2014

2296726110_98bf71c8c8_z

Se per le vostre vacanze cercate mare cristallino e spiagge da sogno non potete che puntare sulla Sardegna. Questa regione offre infatti centinaia di chilometri di costa caratterizzata da una grande varietà paesaggistica . Se non sapete scegliere, una soluzione è quella di munirsi di una macchina o un motorino affittato in loco e decidere di fare un tour delle spiagge più belle di tutta l’isola! Ecco le nostre 5 spiagge preferite:

  1. Cala Luna, Cala Gonone (Nuoro):si trova all’interno di un parco naturale ed è raggiungibile solo via mare, ma una volta giunti in questa caletta il colore turchese dell’acqua insieme al bianco della spiaggia e le alte falesie, dove si trovano profonde grotte per ripararsi dal sole vi farà capire quanto questa spiaggia sia peciale. Gli sportivi possono raggiungere questa spiaggia con un trekking di circa cinque ore (clicca qui per informazioni).
  2. Thaiti, Caprera (Olbia-Tempio): il lido è conosciuto anche con il nome di Cala Coticcio ed è raggiungibile via mare o con un ripido sentiero. La sabbia bianchissima che contrasta con l’azzurro del mare e con il rosa degli scogli rende questa spiaggia una delle più suggestive di tutta la Sardegna. Unica cosa a cui dovete fare assolutamente attenzione è il fatto che non vi sono punti di ristoro attorno quindi dovete portare con voi acqua e cibo
  3. La Cinta, San Teodoro (Olbia- Tempio): questa spiaggia è frequentata soprattutto dagli sportivi che qui trovano venti perfetti per il surf e il kitesurf. Anche in alta stagione, questa cala è tranquilla; misura infatti oltre 5 chilometri e con una passeggiata si possono raggiungere angoli intimi e molto rilassanti
  4. Cala Spalmatore, Isola di San Pietro (Carbonia-Iglesias): la spiaggia è caratterizzata da sabbia e scogli rosa; anche il mare è particolarmente basso. Dietro al mare si trovano un parcheggio, un ristorante e un campeggio.
  5. La Pelosa, Stintino (Alghero): questa spiaggia si trova sul punto più a nord-ovest dell’isola, vicino al Parco Naturale dell’Asinara. La sabbia bianca e finissima della spiaggia si affaccia su un mare turchese, adatto anche ai bambini grazie ai fondali bassi e all’assenza di vento.

Foto: Flickr, Marco Mattana

Tags:

Altri Articoli Interessanti: