ViaggiNews

In vacanza a Rovigno, la città dell’Istria con tante spiagge per tutti i gusti

lunedì, 7 luglio 2014

Rovigno

Rovigno – veduta dal mare

ROVIGNO, COSA VEDERE, DOVE ALLOGGIARE – ISTRIA/ROMA: Vi abbiamo parlato dell’Istria e delle sue magnifiche spiagge, proponendovi una imperdibile top 5 delle spiagge  di questa penisola al confine con l’Italia. 

Oggi vogliamo aggiungere una perla perché è proprio l’inizio estate il momento migliore per visitare Rovigno, l’antica città marinara  a pochi chilometri dal confine italiano. Un luogo pieno di arte, cultura e con un mare da far invidia alle più belle e blasonate spiagge del Mediterraneo.

Territorio ricco di storia e pieno di fascino, ha fatto parte della Repubblica di Venezia che l’ha “vestita” di uno stile tipicamente italiano riconoscibile nei suoi palazzi, piazze e monumenti che seppur in un piccolo territorio sono molti e tutti da visitare.

Il centro storico è delimitato da un’ isoletta che è protetta dalle mura medievali.

In origine la città aveva sette porte, tre delle quali oggi ancora visibili: la porta di San Benedetto, La Portica e La Porta di Santa Croce, mentre il monumento più importante è sicuramente la Chiesa di Santa Eufemia in stile barocco veneziano dominato dal campanile dove, dalla cima, è possibile ammirare uno spettacolare panorama sul litorale sottostante.

LE TANTE SPIAGGE DI ROVIGNO

Per il mare infatti c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Le sue spiagge soddisfano i gusti di tutti. Ci sono baie protette, spiagge grandi e accoglienti, alcune con solo scogli e un mare limpidissimo. Ve ne segnaliamo alcune che vale la pena andare a vedere:

  • Spiaggia Scaraba,
  • Spiaggia Monte,
  • Baia Lone,
  • Baia Corrente.

DOVE DORMIRE 

La città vi offre alberghi di qualità nelle più suggestive zone, ad un passo dal mare e dalle spiagge. Inoltre ci sono molti campeggi dove poter trascorrere le vostre vacanze a diretto contatto con la natura e con i profumi del Mediterraneo. Insomma c’è solo l’imbarazzo della scelta e per tutti i portafogli; da alloggi privati a pensioni a conduzione famigliare ai grandi alberghi con vista mozzafiato sulla costa, con la garanzia di trovare un’accoglienza speciale che fanno di Rovigno un bel luogo dove soggiornare e magari ritornare.

Per informazioni rovinj.info

COSA MANGIARE

Un altro dei punti forti di Rovigno è sicuramente la cucina, piena di contaminazioni e sapori inconfondibili, da soddisfare anche i palati più fini. Lasciatevi stupire dai ristoranti con la loro selezione di piatti creativi a base di pesce fresco, crostacei, frutti di mare, il famoso prosciutto istriano, tartufi o asparagi selvatici accompagnati da una selezione di vini locali perfetti per esaltare i gusti della cucina del luogo.

Buon viaggio!

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: