ViaggiNews

‘Muro della morte’: in India uno spettacolo che sfida la gravità

venerdì, 20 giugno 2014

Muro della Morte

Getty Images

Muro della morte, India – Gli Indiani sono famosi per il loro curry, l’induismo, la meditazione. Siete mai stati a Chittorgarth, le spettacolari mura? Eh si perché di spettacolo se ne intendono parecchio: non a caso Bollywood è la più grande industria cinematografica del mondo asiatico. Questa popolazione ha insomma il gusto per l’entertainment e l’attrazione che hanno creato a Kashmir è davvero molto interessante.

Il muro della morte: lo spettacolo a 11 metri d’altezza

Il muro della morte è uno spettacolo a cui partecipano degli stuntmen che guidano le macchine. Il muro misura 11 metri di diametro e inizialmente era stato costruito dagli Americani all’inizio del 1900 come autodromo. I motociclisti e i guidatori delle auto sconfiggono la forza di gravità compiendo delle coreografie sul muro verticale ad un’altezza di 11 metri.

Le auto non sono ‘appiccicate’ sul muro, ma sembra così per via della forza centripeda: l’effetto è quello delle montagne russe. La folla è davvero numerosa ed effettivamente lo spettacolo è davvero affascinante. Ne volete una prova? Ecco la foto.

The wall of death

Getty Images

E se poi avete voglia di riempirvi lo stomaco con qualche piatto tradizionale, a causa della tensione che avete appena provato, ecco la ricetta del Palak Paneer. Gnam.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: