ViaggiNews

Vacanze mare low cost 2014: le mete dove andare

giovedì, 19 giugno 2014

Ponta da Piedade dall'alto - da internet

Ponta da Piedade dall’alto – da internet

Vacanze al mare low cost 2014 – Avete voglia di mare e sole per le vostre vacanze 2014, ma i prezzi vi spaventano al punto che state pensando di restare a casa attrezzandovi con piscina gonfiabile e poster con palme? Niente paura ci sono angoli di mondo in cui è possibile godere di posti di mare meravigliosi non facendo sanguinare il portafoglio. Alcuni di questi luoghi sono un po’ lontani da noi ed il volo potrebbe effettivamente costare parecchio sebbene sarà poi ammortizzato se decidete di restarci abbastanza a lungo, altri invece sono più alla nostra portata in quanto si trovano in Europa.

Vacanze mare low cost 2014: dove andare

  • ITALIA. Il nostro è senza dubbio uno dei Paesi più belli del mondo, ma è anche uno dei più cari. Restare in Italia vuol dire magari spendere poco per il viaggio, ma rischiare di spendere molto per il soggiorno. Ma in Basilicata, Puglia e Calabria ci sono alloggi, hotel e formule residence, per non parlare dei campeggi, a prezzi molto abbordabili. Anche in Sicilia ci sono buone condizioni low cost.
  • GRECIA. Qualsiasi isola voi scegliate state pur certi di trovare un mare meraviglioso e prezzi più che economici. Certo, le isole più turistiche come Mykonos o Santorini sono piuttosto care e se volete risparmiare scegliete  le isole minori così non avrete che belle sorprese per il portafoglio o isole molto grandi come Creta o Rodi che offrono soluzioni per tutte le tasche.
  • PORTOGALLO. Lo splendido Algarve, la zona meridionale del Paese, offre un oceano di opportunità molto interessanti. I prezzi sono vari (il turismo anglosassone fa salire un pochino i prezzi) ma si trova davvero di tutto. Dalla caotica Albufeira alla più piacevole Lagos potrete trovare sistemazioni a due stelle per due persone a 30 euro a stanza. E mangiare fuori circa 15 euro a persona. E se volete risparmiare ancora di più e non temete l’oceano la costa dell’Alentejo fa per voi: i prezzi sono la metà di quelli dell’Algarve.
  • BULGARIA. Le coste bulgare stanno iniziando a conoscere ora il turismo di massa, ma i prezzi sono ancora davvero stracciati: 30 euro una doppia e 7 euro per mangiare fuori. E fra calette meravigliose sul Mar Nero e località piene di locali, Sunny Beach soprattutto, ce n’è per tutti i gusti.
  • MONTENEGRO. A due passi dall’Italia il Montenegro attira sempre più turisti. Il mare è splendido, i villaggi – Svet Stefan è un gioiellino sul mare – attrezzati e i prezzi molto low cost: un hotel super lusso costa 40 euro a persona. Ed arrivarci è altrettanto economico.
  • VIETNAM. Decisamente lontano da noi, ma decisamente il più economico di tutti. Hainoi la capitale è la città più low cost del mondo. Ha spiagge meravigliose come Halong Bay e Phu Quoc e località iper turistiche come Muy Ne. Qui i prezzi per noi occidentali sono stracciati: una stanza doppia costa 5 euro al giorno e una cena fuori 4 euro.
  • MAROCCO. Ha spiagge bellissime, come la spiaggia rossa di Leigzira, ed alloggi, ristoranti e trasporti sono molto low cost. Inoltre in estate Marrakech è servita dalla Ryanair con voli diretti dall’Italia.
  • FILIPPINE. Se si riesce a trovare un volo a poco prezzo avete vinto. Nelle Filippine troverete alcune delle spiagge più belle del mondo ed un soggiorno con tutti i comfort vi verrà a costare pochissimo.
  • TURCHIA. La costa meridionale turca, da Marmaris ad Antalya, ha spiagge incantevoli – da non  perdere la valle delle Farfalle – e prezzi per hotel e ristoranti molto economici. Nota dolente il volo: per la Turchia i prezzi sono sempre piuttosto alti, dovrete essere bravi ad accaparrarvi qualche offerta ed il gioco è fatto.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: