ViaggiNews

Vacanze in campeggio: ora c’è un professionista che vi prepara la valigia

giovedì, 19 giugno 2014

Vacanze in campeggio

Davide McGlynn – New York Post

Vacanze in campeggio, professionista che prepara la valigia – In molti, magari per risparmiare o semplicemente per essere più a contatto con la natura, decidono di trascorrere le vacanze in campeggio. Ma quando a partire sono solo i figli, magari per una settimana assieme agli amici e al centro estivo? Oltre alla naturale preoccupazione delle mamme, che vedono forse i propri pargoli andarsene via di casa per la prima volta senza di loro, c’è anche tutta la questione valigia. Cosa metterci dentro? E sopratutto: portare la famosa maglia di lana anche se è agosto? La soluzione arriva come al solito dagli Stati Uniti, dove è stato inventato un nuovo mestiere: il professionista del fare le valige.

Vacanze in campeggio: l’esperta vi dirà cosa mettere in valigia

A New York, infatti, Barbara Reich è una di questi professionisti che aiutano le mamme apprensive a preparare la valigia per il campeggio estivo dei loro bambini. Al New York Post  racconta di essere letteralmente inondata dalle richieste, anche se non è esattamente a buon mercato. Un’ora della sua consulenza costa infatti 250 dollari; considerando che mediamente il tempo necessario per “costruire” una valigia come si deve è di circa 3-4 ore, Barbara guadagna 1.000 dollari per ogni cliente. 

Barbara racconta al New York Post che per molte di queste madri si tratta di un evento molto stressante quello di lasciare andare via di casa per la prima volta i propri bambini e per questo vogliono tenere tutto sotto controllo. Evidentemente sono madri che possono permetterselo tutto questo controllo, visto che pagano anche 10mila dollari per mandare i figli in campeggio.

Va bene che le vacanze in campeggio possono essere  un po’ complicate, ma questi figlioli non andranno mica a dormire sospesi alla parete di una montagna, no?  Una cosa è certa: con tutti quei soldi sborsati, di maglie di lana ne avrebbero potute comprare a bizzeffe.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: