ViaggiNews

Ecco dove andare in vacanza per un’estate…”in fondo al mar”

mercoledì, 18 giugno 2014

Getty Images

Getty Images

 

Dove andare a fare snorkeling per un vacanza sottomarina – Questa estate se alle vostre ferie all’insegna del relax volete aggiungere un po’ di sport quello che fa per voi è lo snorkeling. Prima di tutto non è il classico sport da palestra o che vi farà sudare sotto il sole e, in secondo luogo, è perfetto per conoscere tutti gli abitanti del mare che ci circonda. Se volete quindi dedicarvi a questa pratica immergendovi in acque cristalline, non pericolose, ma ricche di pesci colorati, stelle marine e spettacolari sorprese, ecco i posti migliori:

  • Sharm el Sheikh e Hurghada, Egitto: è una meta classica, penserete, e forse è vero ma offre uno spettacolo sottomarino incredibile e, a livello economico, è anche abbastanza nella norma. A Sharm el Sheikh  si trova il Ras Mohammed National Park, unico parco nazionale egiziano, composto da ben 20 siti di immersione. Poco distante, a Hurghada troverete acque limpide e fondale lussureggiante; qui le aree da esplorare sono davvero numerose e danno vita ad una varietà davvero unica nel suo genere

  • Kona, Hawaii: Dobbiamo dirvi altro? Il nome Hawaii non vi basta? Fare immersione qui è straordinario e, se decidete di fare un tuffo la notte, sempre con le escursioni organizzate in fondali marini di Kona vi lasceranno senza parole.  Ai sub verrà infatti offerta l’opportunità di entrare a stretto contatto con razze di straordinarie dimensioni, attratte dal plancton che a sua volta viene attirato da grandi fasci di luce

  • North Male e South Ari, Maldive: questi atolli se decidete di immergervi, vi permetteranno di imbattervi in squali e tartarughe marine. Sembra un paese nato per le immersioni: le Maldive sono, non a caso, considerate il miglior sito per immersioni dell’Oceano Indiano, questo grazie alla duplice opportunità di partire con le pinne sia dalla riva, grazie alla vicinanza del reef, oppure premettendo un piccolo tragitto in barca per tuffarsi là dove le profondità garantiscono uno spettacolo di livello più che eccellente.

  • Isole Raja Ampat, nella Papua Occidentale: sono il paradiso per gli amanti dei coralli tanto da essere chiamate triangolo dei coralli perchè qui si trovano le barriere coralline di Indonesia, Filippine ed Australia settentrionale. Unanimemente sono considerate uno dei posti più belli al mondo e in questi fondali trovano riparo 1200 tipi di peschi molti dei quali rarissimi.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: