ViaggiNews

Vacanze in spiaggia? Ecco le regole per un’abbronzatura perfetta

lunedì, 16 giugno 2014

Getty Images

Getty Images

Le regole per avere un’abbronzatura perfetta. Si sa, gli italiani non sono immuni al fascino della pelle abbronzata. Un bel colorito, soprattutto per le donne, permette di indossare vestiti di un po’ tutti i colori, compresi quelli più tenui che d’inverno fanno sembrare chiunque un fantasma! Per abbronzarsi però occorre stare attenti e non esagerare con il sole e gli abbronzanti che rischiano di fare più male che bene alla pelle anche se magari vi faranno diventare neri come il carbone. Ecco allora un paio di suggerimenti per godervi le vostre vacanze al mare senza ustionarvi:

    • Aumentare progressivamente l’esposizione al sole. Se il primo giorno vi buttate sotto il sole dalle 11 di mattino alle 5 di sera più che abbronzati tornerete a casa color aragosta e non c’è nulla di buono! Per una buona tintarella dovete iniziare ad esporvi gradatamente un paio d’ore, evitando quelle più calde e aumentare progressivamente di 15 minuti o mezz’ora di volta in volta

Mangiare alimenti ricchi di vitamine

      . Il fatto che mangiare carote aiuti l’abbronzatura è vero, ma non solo. La pelle va anche idratata con la vitamina C che si trova negli agrumi e nei peperoni, e poi si possono mangiare vegetali di colore rosso o giallo, come le carote appunto, che sono ricchi di vitamina A e betacarotene che daranno alla vostra abbronzatura un colore molto più dorato.

Omega 3 e Omega 6

      aiutano a prolungare l’abbronzatura. Non è detto che voi possiate andare al mare tutti i giorni, anzi! Allora per far resistere di più la vostra abbronzatura vi serve mangiare alimenti che contengano gli omega 3 e gli omega 6 come i latte e il pesce!

Muoversi.

      Se non volete tornare a casa e sembrare un biscotto Ringo, ossia abbronzati solo da una parte, dovete muovervi al mare. Oltre al fatto ovvio che fa fare un po’ di sport e attività fisica, se vi muovete i raggi solari possono arrivare in tutto il corpo in modo più o meno uniforme

Crema  solare giusta.

    Non pensiate che le creme con la protezione facciano scappare il sole e vi facciano restare bianchi come dei cenci. A seconda del vostro fototipo di pelle infatti c’è una crema giusta per voi che renderà la vostra abbronzatura sana e duratura, evitando le spiacevoli spellature e scottature!

Tags:

Altri Articoli Interessanti: