ViaggiNews

Sciopero dei benzinai il 18 giugno. Bloccati per 3 giorni anche i self service: orari e modalità

martedì, 10 giugno 2014

A gasoline attendant works at a gasoline

Getty Images

I benzinai incroceranno le braccia il 18 giugno e, dal 14 al 17, ci sarà lo sciopero del self service. La notizia è stata confermata ieri dopo l’incontro al Ministero dello Sviluppo Economico tra i rappresentanti dei distibutori di benzina e i rappresentanti del governo.

All’incontro, come si legge su Repubblica, hanno partecipato Faib, Fegica, Figisc, ma nonostante il tavolo sia stato proficuo l’agitazione è stata confermata poichè le associazioni hanno accusato la politica e le istituzioni di occuparsi del problema benzina e benzinai solo per aumentarne le accise.Da parte sua, il viceministro allo Sviluppo Economico Claudio De Vincenti, ha dichiarato che la concorrenza nel settore dei carburanti va ampliata per garantire la correttezza della concorrenza e la conseguente riduzione dei prezzi. Nello specifico dello sciopero, sempre come si legge su Repubblica gli orari saranno:

  • dalle ore 7.00 del 14 giugno alle ore 19.30 del 17 giugno, la chiusura alle vendite dei self service pre-pay negli orari di apertura degli impianti, con relativo oscuramento dei prezzi “scontati” ad essi collegati e dell’insegna della compagnia
  • dalle ore 19.30 del 17 giugno, alle ore 7.00 del 19 giugno, sciopero generale nazionale degli impianti di rete ordinaria
  • dalle ore 22.00 del 17 giugno, alle ore 22.00 del 18 giugno, sciopero generale nazionale delle aree di servizio autostradali
  • 18 giugno, manifestazione nazionale dei Gestori di rete ordinaria ed autostradale a Roma
  • dalle ore 24.00 del 21 giugno, alle ore 24.00 del 28 giugno, non sarà accettato alcun mezzo di pagamento elettronico (carte di credito e di debito, pagobancomat, carte petrolifere, ecc.) e saranno sospese tutte le campagne promozionali di marchio su tutta la rete ordinaria.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: