ViaggiNews

Mondiali Brasile 2014, ecco il ritiro dell’Italia

sabato, 7 giugno 2014

Portobello casa azzurri

MONDIALI BRASILE 2014 RITIRO ITALIA –  E’ quasi tutto pronto per l’appuntamento calcistico più importante dell’anno. Manca una manciata di giorni infatti al fischio d’inizio dei Mondiali Brasile 2014. Tutte le squadre partecipanti sono sbarcate nell’immenso Paese carioca ed hanno preso possesso dei loro resort dove vivranno per le prossime settimane. Anche l’Italia di Cesare Prandelli, dopo una trasvolata oceanica, è arrivata nel luogo prescelto per il ritiro dalla Federazione, ovvero a Mangaratiba a 100 km da Rio de Janeiro nell’esclusivo resort affacciato sull’oceano il Portobello Safari Resort.
Il resort sorge sulla Costa Verde ed è costituito da 3.000 ettari di area safari, è dotato di campo da calcio e piscina, ha un chilometro di spiaggia bianchissima e 152 camere lussuose affacciate sull’oceano. In più un’area relax con biliardo, ping pong e altri passatempi per far rilassare gli azzurri fra un allenamento e l’altro.
Confrontando con gli altri alberghi scelti dalle Nazionali dei 32 Paesi partecipanti al Mondiale il Portobello Safari Resort dell’Italia risulta essere uno dei più cari in assoluto. Quello dell’Inghilterra – tanto per fare un esempio – è classificato piuttosto male su Tripadvisor con recensioni che parlando addirittura di presenza di pulci nei letti. La Figc informa che per la trasferta brasiliana non sono stati utilizzati soldi pubblici, ma solo quelli degli sponsor dei Mondiali.

La Nazionale esordirà sabato 14 giugno a mezzanotte (ora italiana) contro l’Inghilterra a Manaus città che dista ben 3000 km da Mangaratiba.  Poi subito il ritorno al Portobello resort. Speriamo con una vittoria in tasca.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: