ViaggiNews

Mondiali Brasile 2014, i ritiri di tutte le Nazionali

sabato, 7 giugno 2014

Ipanema Brasile

La spiaggia di Ipanema

MONDIALI BRASILE 2014 RITIRI NAZIONALI – La scelta del luogo del ritiro è un’impresa delicata da compiere. Le Federazioni Nazionali l’hanno compiuta mesi fa, ora  che i giocatori e lo staff sono arrivati negli hotel e nei resort prescelti vedremo la resa dei conti, ovvero si vedrà se è stata una buona scelta. Soprattutto lo si vedrà dal rendimento sul campo. Già perché un luogo troppo umido o troppo caldo può cambiare poi le prestazioni, così come un luogo poco ameno può far venire un umoraccio ai giocatori che si riflette poi su quanto fanno sul rettangolo verde. Insomma il luogo del ritiro segna l’esito di un Mondiale.

Mondiali Brasile 2014 ritiri delle Nazionali

L‘Italia ha scelto Mangaratiba,sulla Costa Verde, splendido resort affacciato sull’oceano. E le altre squadre? Vediamole.

OLANDA – L’Olanda ha scelto il brio di Ipanema. Gli uomini di Van Gaal alloggeranno in pieno centro al Caesar Park proprio di fronte al celebre ‘Posto 9’, la cosiddetta spiaggia dei tanga. Per gli allenamenti gli orange si sposteranno al centro tecnico del Flamengo proprio sotto la Statua del Cristo redentore.

INGHILTERRA – Anche l’Inghilterra ha scelto una spiaggia simbolo del Brasile per il suo ritiro: Copacabana. Gli uomini di Hodgson si alleneranno poi al Centro tecnico dell’Esercito Morro da Urca.

PORTOGALLO – Cristiano Ronaldo e i suoi staranno in uno dei resort più lussuosi dello Stato di San Paolo, il The Palms, a Campinas città a 700 metri sul livello del mare. Le sessioni di lavoro si svolgeranno invece allo stadio dela Ponte Preta.

SPAGNA– Del Bosque ha deciso di portare i suoi il più possibile lontano dalle calde temperature. Per questo motivo le Furie Rosse staranno a Curitiba, località situata sull’altopiano del Paranà a quasi 1000 metri di altitudine. Il termometro anche d’estate non sale mai troppo e la città è considerata una delle più vivibili del Brasile. La Roja si allenerà al centro Cajù dell’Atletico Paranaense uno dei più moderni del Brasile.

GERMANIA – I tedeschi hanno scelto Santa Cruz Cabralia nello stato di Bahia, cittadina sul mare come sede del ritiro ma il resort dove alloggeranno però se lo portano da casa, ovvero saranno gli sponsor Mercedes in prima a costruire la struttura che sarà poi smontata a fine Mondiali.

GIAPPONE E RUSSIA – I due tecnici italiani Zaccheroni e Capello, rispettivamente ct del Giappone e della Russia, hanno scelto la stessa città per le loro squadre, ma ovviamente in alberghi diversi. La località dove staranno è Itu, piccola città di 150 mila abitanti lontana un’ora di auto dalla megalopoli San Paolo.

BRASILE – I padroni di casa del Brasile avranno come quartier generale lo sterminato Granja Comary a Teresopolis in una zona montagnosa dello Stato di Rio de Janeiro. Il centro di allenamento della Seleçao ha 5 campi di allenamento, albergo, palestre e piscine.

SVIZZERA e CROAZIA – Scelta ‘vacanziera’ per Svizzera e Croazia. Gli elvetici staranno a Porto Seguro, nello stato di Bahia, una delle località di mare più ambite del Brasile e presa d’assalto dai turisti. La Croazia invece starà a Praia do Forte sempre nello stato di Bahia una meta turistica considerata il paradiso dei surfisti.

Ecco l’elenco completo delle 32 partecipanti:

Algeria: Sorocaba (San Paolo)
Argentina: Vespasiano (Minas Gerais)
Australia: Vitória (Espírito Santo)
Belgio: Mogi das Cruzes (San Paolo)
Bosnia-Erzegovina: Guarujá (San Paolo)
Brasile: Teresópolis (Rio de Janeiro)
Camerun: Vitória (Espírito Santo)
Cile: Belo Horizonte (Minas Gerais)
Colombia: Cotia (San Paolo)
Corea del Sud: Foz do Iguaçu (Paraná)
Costa d’Avorio: Águas de Lindóia (San Paolo)
Costa Rica: Santos (San Paolo)
Croazia: Mata de São João (Bahia)
Ecuador: Viamão (Rio Grande do Sul)
Francia: Ribeirão Preto (San Paolo)
Germania: Santa Cruz Cabrália (Bahia)
Ghana: Maceió (Alagoas)
Giappone: Itu (San Paolo)
Grecia: Aracaju (Sergipe)
Honduras: Porto Feliz (San Paolo)
Inghilterra: Rio de Janeiro (Rio de Janeiro)
Iran: Guarulhos (San Paolo)
Italia: Mangaratiba (Rio de Janeiro)
Messico: Santos (San Paolo)
Nigeria: Campinas (San Paolo)
Olanda: Rio de Janeiro (Rio de Janeiro)
Portogallo: Campinas (San Paolo)
Russia: Itu (San Paolo)
Spagna: Curitiba (Paraná)
Svizzera: Porto Seguro (Bahia)
Uruguay: Sete Lagoas (Minas Gerais)
USA: San Paolo (San Paolo)

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: