ViaggiNews

Come preparare le quesadillas, piatto messicano

giovedì, 5 giugno 2014

Come preparare le quesadillas

Getty Images

Come preparare le quesadillas: un piatto messicano della tradizione. Vi ricordate Betty Suarez, la protagonista della serie tv Ugly Betty? Ecco, lei era di origine messicana e in particolare suo padre Ignacio era un mostro nella preparazione della cucina mariachi. Betty è stata la prima a introdurre a Mode, la rivista di moda patinatissima per cui lavorava, qualcosa che contenesse più calorie di una carota: empanadas e quesadillas sono infatti dei piatti da leccarsi i baffi e ben presto anche gli altri personaggi dello show se ne sono dovuti accorgere. Eh sì, il Messico non ha solo Playa del Carmen, una delle spiagge più belle al mondo!

Come preparare le quesadillas: un po’ di storia

La storia delle quesadillas non è molto chiara e infatti le origini del piatto non sono conosciute. Il piatto è andato arricchendosi nel corso del tempo; le tortilla, uno dei principali componenti delle quesadilla, è un antico alimento della Mesoamerica, quella parte che include la parte inferiore del Messico, il Guatemala, il Belize ed El Salvador. Una variazioneè la tortilla di grano, chiamato anche sandwich messicano al formaggio: la tortilla viene coperta con del brie, una pera a fette e poi immersa nel vino rosso. A dire il vero in Messico questo piatto viene chiamato  sincronizada.

Come preparare le quesadillas: ingredienti e preparazione

Ecco come preparare le quesadillas e gli ingredienti di cui avete bisogno.

Ingredienti: 

4 tortillas grandi
20 grammi di formaggio grattato, tipo fontina
olio di oliva
2 cipolle verdi
2 pomodori
200 grammi di carne (pollo o manzo tagliato a tocchetti)
lattuga
peperoncini jalapenos
salsa guacamole
panna acida

Preparazione:
Cuocete in una padella con un cucchiaio di olio d’oliva la carne e in un altro tegame scaldate una tortilla, fino a quando delle piccole bolle d’aria non compaiono in superficie. Spalmateci sopra il formaggio, i pomodori a dadini, la carne e le cipolle; lasciate cuocere fino a che il formaggio non si scioglie.

Piegate in due la quesadilla e servitela appena calda con guacamole, panna acida e jalapenos; la parte superiore va guarnita con pomodori a dadini.

Se vi va potete assaggiarle mentre fate un tour delle piscine naturali dello Yucatan o mentre girate per Città del Messico. Non fatevele andare di traverso se visitate l’isola delle bambole impiccate! 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: