ViaggiNews

Binari senza tempo, viaggiare sulle ferrovie storiche a bordo di treni a vapore

sabato, 17 maggio 2014

 binari senza tempo

Viaggi d’altri tempi/Roma – L’iniziativa “Binari senza tempo” voluta dalla Fondazione FS Italiane nasce per regalare delle esperienze ormai lontane dalla nostra realtà. Si potrà salire a bordo di vecchi treni e ripercorrere i loro percorsi originali attraverso panorami mozzafiato ammirando, spesso su territori impervi, le bellezze della natura.

Quattro le ferrovie storiche, ormai abbandonate,  che ritornano a prender vita entrando a far parte di un vero “museo dinamico” a cielo aperto:

  • la “Ferrovia del Lago” da Palazzolo sull’Oglio a Paratico/Sarnico sulle rive del Lago d’Iseo;
  • la “Ferrovia della Val d’Orcia“, da Asciano a Monte Antico nel meraviglioso paesaggio delle “Crete Senesi”;
  • la “Ferrovia del Parco” (seconda ferrovia più alta d’Italia), da Sulmona a Castel di Sangro, passando per Roccaraso e i boschi della Majella;
  • la “Ferrovia dei Templi“, da Agrigento Bassa a Porto Empedocle, attraversando i Templi della Magna Grecia, Patrimonio Unesco.

I treni che condurranno i loro passeggeri attraverso questi luoghi incantati sono proprio quelli dell’epoca, ovvero locomotive a vapore, carrozze in legno risalenti ai primi del ‘900 e Littorine, ovvero carrozza unica nella quale c’è la cabina di guida e anche i posti per i passeggeri. Questi mezzi potranno essere anche noleggiati per gite o escursioni.

L’iniziativa parte il week end del 17-18 maggio e si ripeterà in tutti i fine settimane per tutta la durata dell’estate. Buon viaggio!

Tags:

Altri Articoli Interessanti: