ViaggiNews

Prendersi una pausa dal lavoro: un weekend di relax alla spa

mercoledì, 7 maggio 2014

Getty Images

Getty Images

Con l’arrivo della primavera può capitare a molti di voi che la voglia di lavorare sparisca giorno dopo giorno e vi sentiate particolarmente demotivati. Per ricaricarvi nel corpo e nello spirito potete concedervi un weekend all’insegna del benessere in una spa o in un centro wellness. Ecco allora un paio di proposte per il vostro fine settimana rigenerante.

  • Nel cuore di Roma, un classico del relax romano è l’Acanto Day Spa, un luogo incantato che sorge, non a caso, proprio sopra le vecchie terme di Nerone. Passeggiando per i vicoli del centro, una volta arrivati in zona Pantheon, si accede a questo luogo dal sapore antico e affascinante dove il benessere va dalla sauna a trattamenti con prodotti rigorosamente naturali.
  • Il relax al DoubleTree by Hilton Acaya Golf Resort, ambientato in un vero e proprio paradiso terrestre nella splendida Lecce, comincia con un paio di tutti nelle piscine esterne del Resort. L’Acaya SPA, con i suoi 1.200 metri quadrati dedicati interamente al benessere offre un approccio olistico alla salute, al benessere e alla forma fisica: vasca idromassaggio cromoterapica e panoramica, sauna, calidarium, frigidarium, tiepidarium, doccia emozionale, area relax
  • Le Terme Felsineea Bologna, offrono delle piscine che si estendono per ben 700 mq e sono divise in tre tipologie, che variano per forma, dimensioni e profondità. Ci sono reparti specializzati per cure inalatorie e riabilitative. Nel 2012 il centro ha rinnovato l’area termale in occasione dei venti anni di attività. Le Terme Felsinee sono convenzionate con il SSN e classificate al livello più alto (1° livello super).
  • Nella SPA del Picciolo Etna Golf Resort tutto è all’insegna del relax con trattamenti antistress, linfodrenaggio, riflessologia plantare, trattamenti antirughe, peeling esfolianti e lifting. Molti trattamenti sono inoltre eseguiti con prodotti tipici della zona, “a km zero” si può dire, come gli agrumi, lo yogurt o il caffè.  La struttura si distribuisce su circa 950 metri quadrati con delle aree dedicata anche alla forma fisica con palestra, piscine idroterapiche.
  • Se invece vi volete regalare un paio di giorni fuori, potete andare a Marrakech dove vi aspetta la riad Les Jardins de la Koutoubia, nel cuore della medina. Gli spazi qui sono lontani dall’opulenza delle precedenti strutture e si rifanno alle più moderne tendenze del design: tra minimali locali bianchi illuminati da candele scarlatte, si trovano ben cinque sale per il bagno di vapore e otto cabine per massaggi, balneo-terapia e trattamenti di coppia aromatizzati da essenze bio dalll’impareggiabile effetto rilassante.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: