ViaggiNews

Viaggiare in treno: i consigli utili per la “sopravvivenza”

venerdì, 2 maggio 2014

wpid-IMG_20140502_142824.jpg

Affrontare un lungo viaggio in treno: i consigli utili/Roma – Viaggiare in treno ha de sempre moltissimi vantaggi, ma il fascino un po’ retrò dell’interrail é ormai un ricordo lontano visto che i ritardi e le soppressioni dei treni “a sorpresa” rendono isterici i viaggiatori.

Se però vi piace viaggiare comodamente seduti senza dover pensare a nulla il treno é sicuramente perfetto, se seguite però un paio di consigli!

– Su molti treni a lunga percorrenza hanno abolito il carrellino con cibo e bevande non sostituendolo con una carrozza ristorante. Se dovete prendere uno di questi treni vi conviene così partire con una bottiglietta d’acqua e qualche stuzzichino per sopperire ai morsi della fame.

Sedetevi nel posto giusto della vostra prenotazione perché, sicuramente, arriverà qualcuno a interrompere il vostro pisolino o la vostra partita a sudoku reclamando il suo posto vicino al finestrino come se fosse un tesoro raro!

– Non é così improbabile che il vostro vicino di poltrona abbia una insensata voglia di chiacchierare mentre voi avete tutt’altro da fare! In quel caso le vostre armi di salvezza sono le cuffiette e la musica. Una volta che le avrete messe il vostro interlocutore cambierà preda!!

– Al momento della prenotazione del posto cercate di evitare il mediano perché é sinonimo di piedi calpestati, assenza di braccioli dove appoggiarsi e zero sonnellino perche, da una parte o dall’altra vi sembrerà di dormire sulla spalla del vostro vicino!!

Tags:

Altri Articoli Interessanti: