ViaggiNews

Spostarsi nel mondo: ecco i cinque metodi più incredibili

lunedì, 28 aprile 2014

Getty Images

Getty Images

 

I modi più strani per spostarsi nel mondo/Roma – Nel mondo ci sono un sacco di cose curiose e da scoprire: cibi, luoghi, animali…ma anche mezzi di trasporto. Proprio nell’ottica di “paese che vai usanza che trovi” potreste andare in qualche nazione in cui per spostarsi non esiste nè un autobus, nè un taxi…volete scoprire quali sono i mezzi più strani del mondo? Eccone cinque!

    1. Totora Boat: un mezzo di trasporto naturale, un po’ selvaggio. Per spostarsi tra le isole del lato Titicaca vengono usate delle barche realizzate con canne chiamate appunto totora nella loro lingua tradizionale.
    2. Chiva Express: siamo in Ecuador e, per muoversi, potreste usare uno dei mezzi sicuramente più particolari e colorati del mondo. Si trata di una via di mezzo tra un treno visto che si muove sulle rotaie, e un autobus per le tante fermate che fa. Trasporta i passeggeri in un percorso panoramico mozzafiato tra le Ande.
    3. Micro Bus: si trova a Il Cairo, la particolarità è che si sale al volo, l’autista si avvicina e gli altri passeggeri vi “prenderanno al volo”! Costa 50 piastre, la metà di una sterlina egiziana e porta direttamente a Giza a visitare le piramdi.

Cani da Slitta

      : ve lo ricordate il cartone animato Balto? Con i cani che correvano in mezzo alla neve trasportando umani e medicine? Non era completamente una finzione visto che a Sisimiut, in Groelandia, ci si sposta ancora così.

Tuktuk

    : sono famosissimi ormai, si trovano specialmente in India, Sudan e alcuni paesi dell’Africa. Questi mezzi di trasporto altro non sono che le nostre italianissime “Api”, coloratissime che sfrecciano per le strade trafficate di tutta l’Asia

Tags:

Altri Articoli Interessanti: