ViaggiNews

Nepal: valanga sull’Everest, almeno 14 morti

venerdì, 18 aprile 2014

A general view from Everest Base Camp to

Getty Images

Nepal, valanga, morti/Roma – Tragedia sull’Everest, dove stamattina è avvenuta una valanga che ha provocato almeno 14 morti. Si tratta della più grave tragedia avvenuta sulla montagna. Sono già stati recuperati 7 sherpa vivi, anche se il conto totale è di 14 morti e di 10 dispersi. 

A renderlo noto un funzionario del ministero del turismo del Nepal, Krishna Lamsal, che ha dichiarato che la tragedia è avvenuta a circa  5.800 metri alle 6.30 locali di venerdì, le 2.45 in Italia. Come riporta il sito del Corriere della Sera, i sette sopravvissuti sono feriti in modo grave e due di loro sono stati trasferiti in elicottero inviato da Katmandu. 

L’incidente più grave sul “tetto del mondo” risale al 1996 quando persero la vita otto persone appartenenti a due spedizioni diverse: la sciagura venne raccontata dall’alpinista-scalatore americano Jon Krakauer nel celebre resoconto intitolato “Aria sottile”.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: