ViaggiNews

10 ottimi consigli per foto bellissime col vostro smartphone

domenica, 13 aprile 2014

Gary Arndt 4

Dieci ottimi consigli per foto bellissime foto di viaggio con smartphone/Roma: La fotografia accompagna da sempre larga parte del viaggio  e dei nostri ricordi.

Oggi la tecnologia smartphone e la tecnologia digitale hanno molto cambiato la tipologia di scatto in viaggio visto che è:

  • aumentata la possibilità di scatto
  • si ha possibilità di verificare subito il risultato dello scatto
  • si possono modificare subito effetti e sfumature della luce grazie a varie applicazioni

Vi proponiamo questa interessante classifica sulle 10 mosse per foto bellissime in grado di fare addirittura raddoppiare i follower su Instagram.

La classifica è stata redatta da Gary Arndt per il Corriere.it, ve la proponiamo qui tutta d’un fiato, per aiutarvi a creare i vostri ricordi di viaggio con scatti ancor più emozionanti:

  1. Cambiare prospettiva nei propri scatti: fotografare dall’alto aiuta sempre a fare una foto riuscita” “Dal basso verso l’alto è altrettanto efficace”
  2. “”I treppiedi portatili  non sono molto utili per la verità: molto meglio usare le impostazioni del vostro smartphone. Ma attenzione, una foto sfuocata ha comunque il suo fascino”
  3. “In particolare, consiglio Photoshop Express per editare le immagini prima di postarle sul Instagram”
  4. “Molto meglio usare un tool di editing rispetto ai filtri di Instagram. Il peggior errore che la gente fa su Instagram è sbagliare ad usare i filtri, rovinando le proprie immagini”
  5. “Un cielo azzurro o completamente grigio, diciamocelo, non ha grande appeal. Osate di più: nuvole di tempesta o una spugnosa nuvoletta bianca sono molto più interessanti. Solo, state attenti, in caso di pioggia, a non bagnare il cellulare”
  6. “Mari e laghi sono sempre un buon soggetto, ma evitate di fotografare le superfici d’acqua a mezzogiorno.Il sole a picco, con i suoi molteplici riflessi, rende molto è più complicato far rendere bene l’immagine”
  7.  “Su Instagram le foto più frequenti e meno apprezzate sono quei noiosi selfie scattati di fronte a monumenti famosi.Le fotografie che hanno per soggetto voi stessi non sono interessanti – a parte per familiari e amici”
  8.  “Altro grande classico, c’è chi su Instagram si limita a superfici estese, come i paesaggi o ai dettagli, in particolare i fiori.Provate a variare tra le due cose o a tentare soggetti nuovi
  9. “Se scattate foto di grandi paesaggi cercare di movimentarle un po. Ad esempio mettendo qualcosa in primo piano”
  10. “Non pensate che un colore sia migliore di un altro o faccia più presa su chi guarda.La bellezza si trova in qualsiasi sfumatura di colore”

conclude Gary Arndt.

Vi mostriamo una panoramica di sue foto in cui sono ovviamente applicati questi consigli, giudicate  il risultato!

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: