ViaggiNews

Beni del Demanio messi in vendita, come partecipare all’asta

sabato, 12 aprile 2014

castello di gradisca

Proprietà del Demanio in vendita/Roma – L’Agenzia del Demanio ha messo in vendita diversi beni pubblici di importanza storico-artistica di proprietà dello Stato allo scopo di favorire lo sviluppo del territorio, magari trasformandoli in hotel di lusso, e anche per rimpinguare le casse dello Stato. Questo progetto chiamato “Valore Paese” prevede, per il momento, la cessione di 5 beni di pregio con un valore superiore ai 400mila euro. Tale vendita avverrà on line e non avrà alcuna base d’asta ma sarà aggiudicata solo se l’offerta risulterà congrua.

Ecco i beni messi all’asta.

Il Castello di Gradisca d’Isonzo, in provincia di Gorizia, costruito nel 1400 e costituito da sei edifici per una superficie totale di 11.500 mq, di cui oltre 7mila coperti.

Una palazzina nel centro di Trieste con una superficie di 24mila mq di cui ben 3mila coperti.

L’ex convento di San Domenico Maggiore Monteoliveto a Taranto, risalente al 1600.

La Casa Nappi a Loreto, in provincia di Ancona, ubicata nei pressi del Santuario Mariano a Loreto.

E l’Isola di Poveglia, a Venezia, costituita da tre isole per una superficie di 72mila mq, di cui 7mila coperti. Per questo bene sembra, però, che si parli di un diritto di superficie valido per 99 anni.

Coloro che fossero interessati all’offerta possono reperire tutte le informazioni necessarie accedendo alle “Aste on line” sul sito dell’Agenzia del Demanio dove sarà anche possibile fare le offerte economiche fino alle ore 16 del 6 maggio p.v. poiché il 7 maggio si aprirà l’asta telematica. Se vuoi conoscere tutti i dettagli clicca qui.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: