ViaggiNews

Pasqua sulla Costiera Amalfitana, dove dormire e come arrivare

mercoledì, 2 aprile 2014

Positano (Costiera amlfitana)

Pasqua sulla Costiera Amalfitana/Roma – Abbiamo già visto alcune proposte interessanti per trascorrere le vacanze pasquali in Campania, e più precisamente sull’Isola di Ischia, nel meraviglioso Golfo di Napoli, ecco alcune proposte per soggiornare in un’altra zona rinomata della Campania, la splendida Costiera Amalfitana.

Ecco le proposte davvero interessanti da prendere in considerazione, il periodo è quello che va dal 18 al 21 aprile, tre notti e 4 giorni in una camera doppia.

Per soggiornare presso il B&B Villaverde, a Positano, il costo è di 240 euro.

Per il Santa Tecla Apartments, a Maiori, il costo è di 257 euro.

Per l’Hotel dei Cavalieri, ad Amalfi, il costo è di 277 euro.

Per tutte le altre offerte, le disponibilità e per conoscere le numerose strutture sulla splendida Costiera Amalfitana clicca qui.

Paesi della Costiera Amalfitana: Amalfi, Atrani, Corbara, Cetara, Conca dei Marini, Furore, Maiori, Minori, Positano, Praiano, Ravello, Santo Egidio del Monte Albino, Scala, Tramonti e Vietri sul Mare

Cosa Visitare. È d’obbligo recarsi a Vietri sul Mare per ammirare la bellissima ceramica decorata a mano dai colori e dai tratti inconfondibili. Dopodichè recarsi a Positano, arroccata a strapiombo sul mare dove, dopo aver fatto una passeggiata nei meravigliosi e caratteristici vicoli, ci si può recare nelle botteghe artigianali da dove non si può uscire senza aver comprato almeno uno dei prodotti tipici, tra i quali spiccano i sandali in cuoio interamente fatti a mano. Poi una passeggiata in quel di Amalfi, perla della costiera, da dove non si può andar via senza aver assaggiato il Limoncello prodotto con gli ottimi limoni dei quali l’intera costa ne è piena.

Come arrivare.
In macchina: venendo da Nord a Caserta Sud immettersi sull’A30 in direzione Salerno-Reggio Calabria e uscire a Salerno. Poi proseguire sulla S.S. 163 Amalfitana. Provenendo da Sud, sull’Autostrada A3 per Napoli proseguire fino a Salerno e poi prendere la S.S. 163 Amalfitana.

In Treno. Le stazioni che servono i paesi della Costiera Amalfitana sono quelle di Salerno e di Sorrento. Per raggiungerla poi, si può proseguire in taxi, in autobus o a bordo dei traghetti in partenza dal porto di Sorrento o da piazza della Concordia di Salerno.
Il biglietto del treno con partenza da Milano e arrivo a Napoli, costa da 95 euro a persona (clicca qui per conoscere orari e disponibilità).

In Aereo. L’aeroporto più vicino è quello Internazionale di Napoli Capodichino, dal quale si possono prendere i bus pubblici per arrivare a Napoli in Piazza Garibaldi-Stazione Centrale da dove è possibile scegliere se prendere il treno o il bus SITA (clicca qui per conoscere gli orari degli Autobus) per Salerno o per Sorrento o i traghetti in partenza dal molo Beverello (clicca qui per conoscere gli orari delle corse e i costi) .
Il costo del volo andata e ritorno da Milano è di circa 185 euro a persona (clicca qui per conoscere orari e disponibilità).

Notizie utili. Il biglietto UNICOCOSTIERA è dedicato a turisti e ai non residenti che consente di muoversi in maniera semplice e vantaggiosa tra le località della Costiera. Costa 5 euro e ha una durata di 24 ore con il quale è possibile usufruire delle Autolinee Sita (nei Comuni di Agerola, Amalfi, Atrani, Cetara, Conca dei Marini, Furore, Maiori, Massa Lubrense, Meta di Sorrento, Minori, Positano, Piano di Sorrento, Praiano, Ravello, Sant’Agnello, Salerno, Scala, Sorrento, Vietri sul Mare) e dei mezzi di trasporto della Circumvesuviana (nei Comuni di Meta di Sorrento, Piano di Sorrento, Sant’Agnello e Sorrento).

Consiglio. Le strutture alberghiere e i B&B presenti sull’intera costiera godono, al momento, di poche disponibilità poiché molte sono state le prenotazioni per trascorrere la Pasqua in questo paradiso naturale, per cui se avete intenzione di regalarvi una vacanza indimenticabile non state troppo a pensarci. Buona Pasqua.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: