ViaggiNews

A New York il “bancomat” dei cupcakes

sabato, 29 marzo 2014

Cupcake Shop Installs 24 Hour Cupcake ATM On Manhattan's Upper East Side

Getty Images

New York, distributori cupcake, Sprinkles/Roma – Noi di Viagginews vi avevamo già parlato dei distributori di cibo più strani ed assurdi del mondo. Bene, quello che vi raccontiamo oggi non è per niente raccapricciante, anzi, vi farà venire voglia di leccarvi i baffi.

Il 25 marzo infatti a New York ha aperto il primo “bancomat” che al posto dei contanti eroga cupcakes. Un sogno, come nella Fabbrica di Cioccolato? No, una realtà grazie a Sprinkles, catena americana di dolci – cupcakes, biscotti e gelato soprattutto – che ha dato origine a questo progetto.

Come funziona? Basta inserire la carta di credito, pagare 4 dollari e 25 centesimi e portarsi a casa un cupcake scelto tra quelli cucinati in giornata. Ce ne sono di tutti i tipi, ma se possiamo permetterci, provate quelli al cioccolato: da leccarsi i baffi!

Tags:

Altri Articoli Interessanti: