ViaggiNews

Thailandia: tre spiaggie segrete in cui rifugiarsi – FOTO

sabato, 1 marzo 2014

THAILANDIA SPIAGGE DOVE ANDARE / ROMA – Se state organizzando una vacanza esotica, se desiderate solo spiagge lontane e tanto relax la Thailandia è quello che fa per voi.

Ecco tre paradisi  in cui la tranquillità e la bellezza della natura vi condurranno fuori dai soliti itinerari, facendovi immergere nella vita rilassata degli abitanti di questi luoghi. La Thailandia ha poi altre celebri spiagge come Phuket e Koh Chang (clicca qui per info).

  1. Kon Lanta è un’arcipelago composto da una cinquantina di isole di cui solo due abitate. Si trova nel bellissimo mare delle Andamane ed è un luogo appena entrato nel taccuino degli intenditori. L’arcipelago è un paradiso per il diving, grazie alle molte barriere coralline, agli affioramenti calcarei, a montagne sottomarine, pinnacoli e grotte sotto il mare Ko Lanta e le vicine isole sono un paradiso per le immersioni per  la pesca o le grotte da esplorare. Palme da cocco e spiagge infinite vi attendono, insieme agli aperitivi al tramonto nei bar costruiti di legno e bambù.  Sulla costa occidentale di Ko Lanta  troverete ben  nove spiagge che si estendono per 45 chilometri, molte di queste sono un buon posto per nuotare e luogo ideale per passeggiate romantiche romantiche al tramonto, osservando il calare del sole.
  2. L‘isola di Koh Phangan e` un paradiso tropicale che vanta alcune tra le piu` belle spiaggie di tutta la Thailandia, come la spiaggia di Ao Thong Nai Pan Yai. Tra le foreste incontaminate, le montagne, le barriere coralline, le spiaggie di sabbia bianca e fine, è la sua natura ancora intatta che attrae sempre piu` visitatori. Koh Phangan offre ai turisti veramente tante cose da fare e da vedere. Si possono fare escursioni, visitare cascate, fare trekking nella foresta rilassarsi nelle spiaggie semi deserte, andare a pescare. Insomma è nella nostra top list dei luoghi da scegliere.
  3. L’Isola di Kon Samui. Grazie alla sua rigogliosa vegetazione tropicale in cui è immersa, qui l’agricoltura è la pesca sono ancora il maggior mezzo di sostentamento. Qui troverete la spiaggia del Buddha, Big Buddha Beach. Questo luogo prende il nome dalla statua raffigurante un Buddha seduto di 12 metri, situata in cima ad una piccola collina vicino alla spiaggia. Mentre la statua del Buddha e` una delle attrazioni piu` famose dell’isola, la spiaggia di Big Buddha e` una localita` balneare piu` calma e tranquilla rispetto ad altri luoghi dell’isola maggiormente turistici.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: