ViaggiNews

Farnesina sconsiglia di andare a Sharm: pericolo attentati

sabato, 1 marzo 2014

Attentato Sinai

Getty Images

Farnesina, Sharm, attacchi terroristici/Roma – La Farnesina, come riportano il sito ansa.it e viaggiaresicuri.it, ha sconsigliato di intraprendere viaggi verso Sharm, Taba e Dabah per un possibile rischio di attentati terroristici. Secondo quanto dichiarato, infatti, “in Egitto continua ad esserci un clima di instabilità e turbolenza che spesso sfocia in gravi turbative per la sicurezza. Tale perdurante e difficile fase di transizione conferma la possibilità di azioni ostili di stampo terroristico in tutto il Paese”.

Maggiori problemi si riscontrano al confine con la Striscia di Gaza,  oltre che al Cairo, ad Alessandria, nelle altre principali città del Delta e del Canale di Suez e in tutta la Penisola del Sinai, dove si registra maggiore attività di terroristi jihadisti.

Anche la Penisola del Sinai è a rischio per la presenza di tribù beduine che in passato si sono rese responsabili anche di sequestri di turisti. La Farnesina suggerisce pertanto di evitare viaggi fai da te e qualora si volesse intraprendere un viaggio in Egitto, è sempre meglio rivolgersi a tour operators professionali.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: