ViaggiNews

Hai mai fatto il woofer?

giovedì, 27 febbraio 2014

da internet

da internet

SCOPRIRE PAESAGGI FUORI DALLE ROTTE/ROMA – Woof, ossia world wide opportunities on organic farms, viaggiare alloggiando nelle fattorie.

Questa idea nasce nel 1971 in Inghilterra quando Sue Coppard, una segretaria che lavorava a Londra, decise di trovare un modo per poter viaggiare pur avendo poca disponibilità economica.

Il nome originale era “Working Weekend on Organic Farm”, perché l’idea era quella di contribuire e supportare il movimento dell’agricoltura biologica che si contrapponeva in quegli anni all’introduzione di pesticidi e materiali sintetici.

Ora Woof è

  • la vacanza alternativa,
  • green friendly
  • low cost

È per tutti quelli che vogliono viaggiare offrendosi volontari nelle aziende agricole biologiche.

Vitto e alloggio sono pagati, l’unica spesa oltre al viaggio è l’iscrizione all’associazione che prevede l’assicurazione sanitaria.

WOOF è “un movimento mondiale che mette in relazione persone e progetti rurali naturali promuovendo esperienze educative e culturali basate su uno scambio di fiducia senza scopo di lucro”.

Ogni paese ormai ha la sua associazione Woof di riferimento.

Vai su www.woof.org e parti!

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: