ViaggiNews

Spagna: isola di Gatzelugatxe, raggiungibile solo attraverso un ponte FOTO

mercoledì, 26 febbraio 2014

282711

L’eremo di San Juan Spagna/Roma – Sulla piccola isola di Gatzelugatxe, in Spagna, sulla costa di Vizcaya, vicino la città di Bilbao, sorge l’eremo di San Juan, una chiesetta costruita dai templari nel X secolo dedicata a Giovanni Battista. Per raggiungere questo santuario, unito alla terra ferma da un ponte, bisogna salire 231 gradini in un panorama da sogno, visto e considerato che al di sotto c’è solo il mare. Sembra quasi una piccola muraglia ricca di tornanti.

La chiesetta, depredata dai pirati di Francis Drake e usata nel Medioevo per rinchiudere le streghe, oggi è meta di pellegrinaggi di donne che chiedono la fertilità. Molte, però, sono le grazie chieste a San Juan, per esempio, i pescatori girano intorno all’isola tante volte per ottenere una pesca abbondante, coloro che soffrono di calli risalgono la scala poggiando i piedi dove ci sono le impronte del Santo, e, ancora, chi soffre di emicrania lascia nella chiesa fazzoletti e cappelli nella speranza di guarire dal dolore lancinante.

Una antica leggenda narra che dopo aver percorso i gradini, una volta giunti davanti la chiesetta si debba suonare la campana per ben tredici volte e poi esprimere un desiderio. Provare per credere!

Intanto ecco qualche foto che descrive la meraviglia di questo posto.

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: