ViaggiNews

Top 5: le cascate più alte del mondo

sabato, 15 febbraio 2014

Le cascate più alte del mondo/Roma – Tante e meravigliose sono le cascate in giro per il mondo e tutte offrono uno spettacolo indimenticabile agli occhi dei turisti che le scoprono e che le ammirano estasiati. Negli ultimi anni numerosi sono coloro che organizzano viaggi naturistici proprio per poter assistere alla loro magnificenza e immortalare un momento unico e irripetibile. Le più famose sono sicuramente le Cascate del Niagara, in Canada, visitate da circa 15 milioni di persone l’anno, sebbene siano le più ammirate queste non sono le più alte, infatti raggiungono solo i 52 metri di altezza. Ma quali sono le cascate più alte del mondo? Ecco le prime cinque:

1. Cascata Salto Angel (Venezuela): 979 metri.
Questa cascata venne scoperta nel 1910 dall’esploratore Ernesto Sanchez la Cruz ma venne resa nota nel 1933 grazie a un aviatore americano, James Crawford Angel, che sorvolava la zona, da allora queste cascate venne definita Salto Angel, fino ad allora era conosciuta dagli indigeni come Parakupa-vena ed era ritenuta un luogo sacro (per maggiori info clicca qui)

salto angel

2. Cascata del Tugela (Sudafrica): 948 metri.
Questo spettacolo della natura si trova all’interno del Royal Natal National Park, nasce sulla montagna Mont Aux Sources. È una famosa destinazione turistica ed semplice da raggiungere e visitare.

Tugela

3. Cascata Las Tres Hermanas (Perù): 914 metri.
Letteralmente significa “Le tre sorelle” ed è chiamata così perché scorre su tre livelli. Si trova nella regione di Ayacucho che ospita il parco nazionale Otishi. È difficile da raggiungere per la fitta vegetazione che la circonda.

Las Tres Hermanas

4. Cascata Olo’upena (Hawaii): 900 metri.
Si trova nell’isola hawaiana di Molokai e scorre su più livelli. Si trova su una delle scogliere più alte del mondo, le note Cliff Haloku. La si può ammirare solo dall’alto, a bordo di elicotteri oppure via fiume a bordo di una barca. Tante le agenzie di viaggio che organizzano tour per poter osservare

Olo’upena

5. Cascata Catarata de Yumbilla (Perù): 895 metri.
Questa cascata per quanto è alta è sottile, infatti non ha una grande portata d’acqua. Scorre su più livelli e per poterla ammirare i tutto il suo splendore bisogna affidarsi a guide esperte poiché bisogna addentrarsi in zone ricche di vegetazioni nelle quali, altrimenti, sarebbe facile perdersi. La passeggiata, per arrivare a destinazione, inizia da Cuispes, un piccolo paesino, e dura circa 2 ore, attraversando luoghi paludosi e umici.

Cascata Catarata de Yumbilla

Fonte foto: Pinterest

Tags:

Altri Articoli Interessanti: