ViaggiNews

Voli low cost: quando prenotare per risparmiare

giovedì, 13 febbraio 2014

Aeroplano decolla

Getty Images

Quando è meglio prenotare per risparmiare/Roma – Vi avevamo già parlato delle offerte sui voli, dandovi qualche consiglio su come agire per spendere meno. Oggi vogliamo continuare questo discorso parlandovi di che tipo di strategia usare per risparmiare del denaro. Secondo una ricerca di Skyscanner riportata dal Corriere, infatti, quasi il 73% degli italiani sbaglia a prenotare, arrivando a pagare di più quando invece non ce ne sarebbe bisogno.

La ricerca del sito web specializzato in viaggi on line è iniziata nel 2011 e dopo circa 600 ore di monitoraggio, è giunta alla conclusione che il periodo migliore per prenotare è 7 settimane prima. In questo modo, mediamente, si può risparmiare circa il 13% del prezzo sul biglietto. Con questa scoperta viene meno la ricetta del “prenota subito” di tante agenzie di viaggio magari per le vacanze estive, visto che è stato dimostrato da Skyscanner che il periodo peggiore per prenotare è 21 settimane prima.

Quali sono i mesi migliori per andare in vacanza con un’occhio al portafoglio? Ovviamente partire in agosto significa pagare di più, ma ci sono anche altri periodi altamente convenienti. Ad esempio:

  • Maggio: Spagna, Grecia e Regno Unito
  • Febbraio: Portogallo e Stati Uniti

In alta stagione infatti si può arrivare a spendere anche il 40% in più. Se invece volete fare un viaggio a lungo raggio, la regola delle 7 settimane non vale: in questo caso conviene muoversi fin da ora anche se è il viaggio sarà tra qualche mese.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: