ViaggiNews

Alberghi, ecco l’hotel-prigione

lunedì, 3 febbraio 2014

Jailhotel

Dormire in prigione/Roma – Abbiamo visto quanti alberghi strani ci sono in giro per il mondo ma, quello di cui vogliamo parlare oggi, è davvero per una clientela particolare, ovvero per quella che ama il gusto del macabro. A Lucerna, in Svizzera, a pochi minuti dalla stazione ferroviaria, in ottima posizione, c’è il Löwengraben Jailhotel che, un edificio del 1862 che, fino all’autunno del 1998, era un carcere.

Lo Jailhotel è dotato di 56 stanze, le camere semplici sono state ricavate nelle celle originali mentre le suite sono state ricreate negli altri locali dell’ex carcere tipo la biblioteca o l’ufficio della direzione. Ha anche un locale bar dal nome quanto meno scontato “Alcatraz”. I costi sono abbastanza contenuti, infatti partono da circa 50 euro per la camera doppia, comprensivi della prima colazione a buffet, che, per fortuna, non è solo a base di pane e acqua.

Foto – Flickr

Tags:

Altri Articoli Interessanti: