ViaggiNews

Week end: la top five delle città natalizie in Italia

martedì, 24 dicembre 2013

Dove passare un week end natalizio in Italia/Roma – Quali sono le città italiane più suggestive in cui recarsi nel periodo natalizio? Dov’è più piacevole passeggiare sotto la luce di suggestive luminarie e fra le bancarelle di mercatini che reiterano ogni anno antiche tradizioni? Scopritelo con noi, nella nostra Top Five delle città in cui passare un week end di Natale!

1) Napoli, Spaccanapoli: recatevi in via di San Biagio ai librai, immergetevi in questa strada conosciuta con il nome di Spaccanapoli e risalite poi Via San Gregorio Armeno. Troverete un tripudio di bancarelle, addobbi e se sarete fortunati anche un Pulcinella che si aggira fra i visitatori… ma soprattutto, potrete vedere le botteghe degli artigiani che creano vere e proprie opere architettoniche destinate ai Presepi di tutto il mondo – grotte, natività, pastori, mulini, fontane e personaggi di tutti i tipi. Se siete appassionati di street art, proprio lì vicino, in Piazza Gerolomini, potrete ammirare lo stencil di Banksy ‘La madonna con la pistola’.

2) Assisi, Petrignano: probabilmente proprio qui è stato rappresentato il primo presepe vivente della storia, ad opera di  San Francesco d’Assisi, che nel 1223 decise di rappresentare la nascita di Gesù in una fattoria. Ancora oggi  il rito del presepe viene onorato in quasi tutte le case italiane e in alcuni comuni è organizzato anche un suggestivo presepe vivente, come quello di Petrignano d’Assisi, a circa 8 chilometri dal centro storico, giunto alla 35° edizione e per la realizzazione del quale si adoperano oltre 100 figuranti volontari.

3) Roma, Piazza Navona: come non inserire nella nostra classifica la fiera della Befana di Roma? Punto di ritrovo ormai tradizionale  per i romani e per i turisti di tutte le età, in questo mercatino potrete trovare libri, antichità e statuette del presepe, ma soprattuto dolci per riempire le calze in attesa del 6 gennaio, quando la Befana atterrerà con la sua scopa nella splendida Piazza. Ogni anno è inoltre presente una spelndida giostra tradizionale dipinta a mano con i cavallini di legno.

4) Milano, Mercatino ‘Oh bej oh bej’: è uno dei  mercatini di Natale più famosi, che comincia sempre il 7 dicembre e si protrae fino alla domenica successiva sulla lunga strada che costeggia il Castello Sforzesco, Foro Bonaparte. Qui le bancarelle sono stracolme di mercanzie di ogni genere, sia tradizionali, come il panettone, che artigianali. Un modo suggestivo per fare i regali di Natale con il giusto anticipo.

5)Bolzano, Christkindlmarkt: il mercatino di Natale di Bolzano è conosciuto in tutta Europa e, giunto ormai alla 23/sima edizione, richiama centinaia di migliaia di visitatori ogni anno. E’ per questo motivo che per il 2013/2014, l’organizzazione ha deciso eccezionalmente di lasciarlo in attività nella sua suggestiva location di piazza Walther,salotto buono della città‘, fino al 6 di gennaio. Avete quindi tempo sufficiente per pensare di programmare un week end in Alto Adige e godervi il felice connubio di odori, sapori, luci, suoni e colori che caratterizzano questo luogo nel periodo natalizio.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: