ViaggiNews

Natale 2013: arriva la tempesta, ecco le regioni che saranno più colpite

lunedì, 23 dicembre 2013

Getty Images

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La tempesta di Natale in arrivo sulle regioni italiane/Roma – Le previsioni meteo per il giorno di Natale preannunciano freddo e neve. Per il 25 dicembre, infatti, è attesa “la tempesta di Natale” che porterà il maltempo un po’ ovunque.

Nella giornata di oggi, lunedì 23 dicembre, non mancheranno le nubi con qualche pioggia debole tra la Liguria e l’alta Toscana, nebbie fitte al nord e nelle zone interne del centro mentre le temperature resteranno stazionarie.

Martedì 24 dicembre, invece, ci sarà un leggero peggioramento con nevicate sulle Alpi e piogge al Nord-Ovest, inizialmente di debole intensità mentre, in serata, tenderanno ad intensificarsi sul versante occidentale della Liguria. Qualche pioggia sarà possibile anche sulle coste occidentali della Sardegna e su quelle orientali della Sicilia. Le temperature caleranno in Piemonte, al Sud e nelle due Isole Maggiori.

Il 25 dicembre sarà il giorno più critico in molte regioni con forti piogge al Nord, in Toscana e in Sardegna, abbondanti nevicate sulle Alpi e venti intensi meridionali con raffiche fino a 70-80 km all’ora. La Liguria, l’alta Toscana e le zone montuose del Nord saranno anche a rischio di nubifragi.

Per il 26 dicembre, la perturbazione porterà ancora piogge su tutta l’Italia, d’intensità moderata al Nord-Est e al Sud. Nel pomeriggio, le piogge si attenueranno sulle zone del Nord-Ovest mentre sull’Appennino sono previste intense nevicate. Ancora venti forti sulle zone dell’Adriatico.

Per il 27 dicembre, invece, è previsto un leggero miglioramento con temperature in rialzo.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: