ViaggiNews

Capodanno 2014 a Berlino: ecco come festeggiare l’arrivo dell’anno nuovo

lunedì, 23 dicembre 2013

Getty Images

 

Capodanno a Berlino ecco cosa fare/Roma – Qui si festeggia il Capodanno all’aperto più grande del mondo. I berlinesi, infatti, adorano festeggiare l’arrivo del nuovo anno nelle piazze e lungo le strade del centro della città, nonostante il freddo. Circa due milioni di persone si riversano in strada e invadono uno spazio di circa 2 km, dalla Porta di Brandeburgo alla Siegessäul attraversando la Colonna della Vittoria. L’intero centro è pieno di stand gastronomici, di musica, concerti e giochi di luci. Tutti insieme si fa il countdown fino alla mezzanotte per dare il benvenuto al nuovo anno e subito dopo la meta ambita dalla stragrande maggioranza dei giovani, diventa una discoteca all’aria aperta dove il divertimento non conosce limiti di nessun genere. La musica dei migliori dj e delle band del momento farà da colonna sonora della serata.

La grande festa di fine anno avrà inizio alle ore 19 con le esibizioni live di Scooter, Matthias Reim, Adel Tawil, Frida Gold e Milow e a seguire, dopo i dodici rintocchi che daranno inizio allo spettacolo pirotecnico composto da 6000 fuochi d’artificio, potrete partecipare all’Open-Air-Diskothek a partire dalle 00:30.

Se avete intenzione di festeggiare anche voi in questa piazza ricordatevi di uscire con largo anticipo perché potreste rimanere ostaggi del traffico e/o di una fiumana umana e non scordate che  John-Foster-Dulles-Allee e Scheidemannstraße resteranno chiuse dalle ore 12 del 31 dicembre.

Se, a differenza degli amanti delle piazze, preferite festeggiare al coperto c’è davvero l’imbarazzo della scelta, considerando anche che i prezzi del cenone di fine anno sono molto inferiori rispetto all’Italia. Il capodanno più classico, al chiuso, lo si può trascorrere all’Hackescher Markt, dove ci sono tanti ristorantini e un’infinità di gallerie d’arte (soprattutto in Neue e Alte Schönhauser Straße). I locali un pò più alternativi, invece, si trovano tra Mitte, Prenzlauer e la Simon Dach Strasse via nevralgica piena di locali interessanti proprio nel cuore di Friedrichshain.

Per chi invece vuole aspettare il 2014 ballando in discoteca ecco alcuni suggerimenti: Berghain, Cookies, Picknick, Watergate e Weekend.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: