ViaggiNews

Sciare low cost: tutte le informazioni e i pacchetti

sabato, 14 dicembre 2013

Getty Images

Dove sciare a costi contenuti/Roma – Arriva l’inverno ed è tempo di sciare, ma spesso i costi proibitivi di soggiorno, abbonamenti e attrezzature inibiscono i più a sperimentare le bellezza delle nevi.

Ecco dunque alcuni consigli per poter gustare una fantastica esperienza senza doversi indebitare.

1) Austria – Tirolo: al Best Wellness Hotel Bicholf di Kitzbuhel per 3 notti in mezza pensione il prezzo è di 420 Euro a persona con due giorni di skipass inclusi. Possibilità di sciare oppure di usare le ciaspole sulle piste nei dintorni.

2)Brentonico – Trentino: qui abbiamo 13 impianti di risalita e 40 km di piste di cui 20 per sciatori avanzati. Il giornaliero costa 27 Euro nel week end, mentre 23 Euro in settimana. Se arrivate il 21 dicembre e ripartite il 22 dicembre avrete skipass e massaggio gratuito a 175 Euro. Per informazioni telefonate allo: 0464867044, Hotel Polsa. Oppure c’è lo speciale settimana breve dal 6 all’11 gennaio a 299 Euro, mezza pensione, skipass Polsa – San Valentino sempre presso l’Hotel Polsa.

3)Livigno – Sondrio: Family week end, kids go free, qui dal 18 al 25 gennaio soggiorno, skipass, scuola sci e noleggio saranno gratuiti per i bambini sotto i 12 anni accompagnati da due adulti paganti. Presso l’hotel 3 stelle Parè i prezzi sono di 64 Euro a persona.

4) Cervino: in uno dei comprensori sciistici più vasti delle Alpi, l’hotel Breuil a Cervinia offre 4 notti a 424 Euro oppure 7 notti da 722 Euro a persona. Invece nell’hote a Valtournenche 4 notti costano 313 Euro. Skipass e mezza pensione compresi.

5)Romania: zona ideale per una settimana di sci e relax è quella tra i monti Postavarul e Bucevi, al confine tra la Transilvanie e la Valacchia. Qui trovere la stazione sciistica di Brasov con i suoi 40 km di piste. Se decidete di soggiornare in questa città vi costerà solo 40 Euro al giorno, compreso skipass e abbonamento ai mezzi pubblici per raggiungere le piste. Altre località sciistiche nei Carpazi orientali sono Piatra Neamt e Vatra Dornei.

6)Polonia: qui ci sono piste e località che non hanno nulla da invidiare a quelle italiane. Zieleniec nei Sudeti è uno dei luoghi più ambiti. Si scia da novembre a fine maggio, una giornata sulla neve, compresa lezione di 2 ore, può costare 40 Euro al giorno, un posto per dormire invece 4 Euro a persona, in albergo 15 Euro. Anche Zakopane, a pochi chilometri dall’aeroporto di Katowice, costa veramente poco.

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: