ViaggiNews

Alberghi: gli spettacolari hotel di ghiaccio

lunedì, 25 novembre 2013

Hotel di ghiaccio/Roma – Siamo nella brutta stagione, è vero, ma perché non pensare di andare in un posto estremo, dove il freddo è veramente pungente? Stiamo parlando degli Ice Hotel, ovvero degli hotel di ghiaccio, interamente ricavati da blocchi di ghiaccio appunto, neve con un’impalcatura di acciaio. Nel mondo ce ne sono diversi, ve li proponiamo per una vacanza certamente “rinfrescante”:

L’hotel Jukkasjarvi in Svezia (www.icehotel.com): situato 17 km a nord di Kiruna, la città più settentrionale della Svezia, è stato il primo ice hotel del mondo, essendo stato costruito nel 1990. E’ aperto da dicembre ad aprile e tutto è interamente fatto di ghiaccio, dai bicchieri del bar, agli sgabelli, ai bicchieri, ai letti (ovviamente bisogna dormire attrezzati, con dei sacchi a pelo molto resistenti alle basse temperature). Prenotate per tempo se volete vedere l’aurora boreale.

– Il Kirkenes Snow Hotel in Norvegia (http://www.kirkenessnowhotel.com/): riaprirà il 20 dicembre per la stagione invernale. Inaugurato nel 2006, offre una serie di escursioni per imparare a conoscere il paesaggio (ovviamente innevato) intorno. Potete anche praticare la pesca nel mare (avete presente il famoso buco nel mare ghiacchiato?) Anche qui è tutto formato da ghiaccio, compreso un icebar con sculture particolare. Si trova appunto a Kirkenes, città pià orientale della Norvegia.

Sorrisniva Igloo Hotel in Norvegia (www.sorrisvna.com) : anche questo hotel è interamente composto dal ghiaccio. Persino il cibo viene servito in piatti e bicchieri di ghiaccio. Conta 30 stanze, tra cui 2 suite, ed è decorato con sculture di ghiaccio; oltre altre camere c’è un icebar, una galleria e una cappella. Si trova a 2000 metri di altitudine, a circa 250 km da Capo Nord. Anche qui si possono fare diverse escursioni, come quella con i cani da slitta e l’immancabile pesca nel mare ghiacciato.

Ice Hotel in Romania (www.icehotelromania.com) : qui, sui Monti Fagaras, è stato costruito nel 2006 il primo hotel di ghiaccio dell’Europa Orientale. La struttura conta 14 camere e una piccola cappella adiacente; il periodo di attività è da dicembre fino ad aprile. L’hotel ospita diverse sculture di artisti rumeni ed ha una particolarità: essendo in una posizione piuttosto isolata è raggiungibile solo tramite una funivia.

Lainio Snow Village (www.snowvillage.fi) : nella Lapponia finlandese addirittura è stato costruito un intero villaggio di 20.ooo metri quadrati: ogni anno si comincia a crearlo quando le temperature raggiungono i -10 gradi, verso metà novembre. Anche qui le camere sono composte interamente da ghiaccio; c’è un ristorante il cui menù è scolpito interamente nel ghiaccio, così come il cibo e le bevande sono servite nel ghiaccio.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: