ViaggiNews

Londra: la moda dei Blitz Party nei bunker conquista i ragazzi

venerdì, 22 novembre 2013

I trentenni londinesi partecipano a feste ambientate nei bunker della II guerra mondiale/Roma – Settanta anni fa le bombe tedesche piovevano a dirotto su Londra e i cittadini di Sua Maestà dovevano correre a rifugiarsi nei bunker sotterranei dove oggi si brinda e festeggia nei cosiddetti “Blitz Party”.

I trentenni inglesi amano trascorrere le serate in questi luoghi, pagando fino a 20 sterline (24 Euro) per infilarsi dentro l’umido Sidings Bunker di London Bridge e vivere l’avventura di una nottata in un rifugio antiaereo con finestre oscurate.

Festa a tema, il Blitz Party prevede anche che i partecipanti si vestano con un look adeguato all’epoca. Quindi largo a calze autoreggenti, divise da piloti, ecc… per poi gettarsi nella mischia a passo di swing senza dimenticare il “poppy rosso”, papavero che ricorda i caduti in guerra.

I Blitz Party si svolgono più volte l’anno, ricreando l‘atmosfera dei tempi con manifesti d’epoca, casse di vettovaglie e il suono della sirena che saltuariamente interrompe le danze.

Pronti a tuffarvi nella mischia la prossima volta che andrete a Londra?

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: