ViaggiNews

Parigi: apre il primo museo di “arte per gioco” dedicato a fumetti, videogiochi, cinema d’animazione

lunedì, 18 novembre 2013

Getty Images

A Parigi aperto l’Art Ludique, museo dell’arte figurativa popolare/Roma – La capitale francese apre le porte al primo museo completamente dedicato a fumetti, videogiochi, manga e cinema d’animazione.

Il suo nome è Art Ludique e sorge nell’ex sede dei Mercati generali, una struttura piuttosto imponente sul quai d’Austerliz. Il fondatore, Jean-Jacques Launier, è molto fiero del risultato ottenuto, soprattutto per essere riuscito a “nobilitare” l’arte popolare spesso bistrattata e ritenuta qualcosa d’inferiore.

Benché la struttura, che occupa ben 1200 metri quadrati, non abbia ancora un’esposizione permanente, offre già un vasto panorama di curiosità in mostra.

Innanzitutto l’esposizione Pixar: 25 anni di animazione, in scena fino al 2 marzo. Si tratta dell’edizione aggiornata della grande mostra dedicata ai protagonisti di Toy Story, Ratatouille, ecc… svoltasi per la prima volta al Moma di New York nel 2006.

L‘art Ludique si difende bene anche dal punto di vista multimediale: infatti abbiamo lo Zootropio ad esempio, dispositivo ottico di derivazione ottocentesca permette di dare l’illusione del movimento alle statuette di Toy Story.

Artscape invece vi consentirà di immergervi completamente nella costruzione del disegno d’animazione.

“Per me, studi come quello della Pixar sono paragonabili alle grandi botteghe del Rinascimento. Penso che l’animazione sia soprattutto una questione di disegno e pittura, il computer non è altro che l’attrezzo, lo strumento” sottolinea di nuovo Launier.

Allora, cosa apettate a correre a Parigi?

Tags:

Altri Articoli Interessanti: