ViaggiNews

Bicicletta in aereo: come fare e quanto costa

giovedì, 7 novembre 2013

Le compagnie che vi permettono di imbarcare la bici in aereo/Roma – Ad ogni passeggero la sua bicicletta, ad ogni compagnia le sue regole e costi per imbarcarla.

Se senza la vostra due ruote super ecologica non sapete stare, allora non potete certo fare a meno di questa guida, che vi aiuterà a scegliere la compagnia aerea più adatta a voi e alla vostra compagna di viaggio… la bicicletta!

Air Berlin: la compagnia tedesca permette di imbarcare la bici gratuitamente, al posto del bagaglio tradizionale; va registrata nella categoria bagagli sportivi o speciali, prenotando online oppure dopo, fino a 48 ore prima della partenza, cliccando su servizi extra a bordo o chiamando il servizio clienti al 199 400 737(0,10 €/min).

Air France: la compagnia francese permette di imbarcare in stiva bici e tandem fino a 23 kg (oltre i quali si paga un sovrapprezzo sulla tariffa base), basta contattare il servizio clienti allo 892 057. Il prezzo varia a seconda delle zone, dai 55 ai 100 euro.

Air One: le attrezzature sportive con questa compagnia possono essere imbarcate per un massimo di 10 kg, registrandole come bagaglio al prezzo di 30€ contattando il call center o prenotando online e al prezzo di  40€ prenotando in aeroporto.

Alitalia: la compagnia di bandiera italiana considera le bici come normali bagagli, assoggettati alle diverse regole che vigono sulle varie tratte e classi di viaggio.

In caso di voli nazionali:

  1. se la bici pesa fino a 23Kg si puo’ imbarcare gratuitamente;
  2. se si vuole imbarcare oltre alla bici da 23 Kg una borsa da trasporto di altri 23 Kg, è previsto un sovrapprezzo di 30,00€;
  3. se la bici pesa 24 Kg e la borsa 23 Kg, è previsto un sovrapprezzo di 30,00€ per la bicicletta e 100,00€ per l’eccedenza di peso;
  4. se sia la bici che la borsa pesano 24 Kg , allora è previsto un sovrapprezzo di 30,00€ per la bicicletta, 100,00€ per l’eccedenza di peso della bicicletta e 100,00€ per l’eccedenza di peso della borsa.
  5. se la bici pesa 24 Kg, la borsa 24 Kg ed un ulteriore zaino 23 Kg, allora è previsto un sovrapprezzo di 30,00€ per la bicicletta, 100,00€ per l’eccedenza di peso della bicicletta e 100,00€ per l’eccedenza di peso del primo zaino ed altri 55,00 € per il secondo bagaglio .

Per i voli intercontinentali in Classe Classica invece:

  1. se la bicicletta pesa 23Kg, non bisogna pagare supplementi;
  2. se la bicicletta pesa 23 Kg e lo zaino 23 Kg, non bisogna pagare nessun sovrapprezzo;
  3. se la bici pesa invece 24 Kg e lo zaino  23 Kg, c’è un sovrapprezzo di 100,00€/Kg per eccedenza peso della bici.
  4. se la bici pesa 23 Kg, lo zaino di 23 Kg, ed un altro bagaglio  23 Kg, sono previsti 60,00€ in più per la bicicletta.
  5. se la bici pesa 24 Kg, lo zaino per la bicicletta 23 Kg e un altro zaino  23 Kg, allorasi devono pagare 100,00€ per il peso in eccesso della bicicletta ed altri 60,00€ per il suo imbarco.

American Airlines: permette il trasporto di biciclette non motorizzate con peso massimo 23kg e  dimensioni (somma di altezza, larghezza e spessore) di 320 cm. Il costo è stimato in 150€ per ogni bicicletta trasportata.

Blue Express: con la compagnia low cost le attrezzature sportive si pagano con una tariffa di 5euro al kg, mentre per i voli intercontinentali la tariffa è di 75 euro a tratta per bicicletta.

British Airways: gratis se la bici non supera i 23 kg, in caso di voli continentali, nei voli intercontinentali sono previsti 90€ aggiuntivi;  in entrambi i casi, se il peso supera i 23Kg, è richiesto un sovrapprezzo di circa 50€ per tratta.

Easy jet: questa compagnia considera la bici come attrezzatura sportiva e consente per 35,88€ di aggiungere altri 12Kg ai 20 già disponibili per la valigia, per un peso complessivo di 32Kg che potrete distribuire a piacere tra i vari articoli.

Lufthansa: trasportare bici (non elettriche) con Lufthansa ha un costo di 50€ per i voli continentali e di 100€ per quelli intercontinentali; non è obbligatorio imballare la bici, nè smontarla e togliere l’aria dalle gomme. La bici va segnalata al momento dell’acquisto del volo via web o chiamando allo 0049 069 86 799 799, per verificare se c’è spazio sufficiente a bordo.

Meridiana: se si prenota via web o chiamando allo  89 29 28, le tariffe per il trasporto della bicicletta sono di 30€ per i voli in Italia, 50€ per i voli in Europa e 60€ per quelli intercontinentali. Se si prenota in aeroporto, il costo è di 40€ per i voli in Italia, 60€ per i voli in Europa e 70€ per quelli intercontinentali.

Ryanair: last but not least, la regina del low cost, che presenta il servizio “bici in aereo”, prenotabile al momento dell’acquisto del biglietto selezionando l’opzione:

  • add Bags/Sports/Musical/Infant equipment/Priority boarding

Il costo è di 50 euro se la prenotazione avviene online, 60 euro in aeroporto, per un peso massimo di 30 kg, superato il quale c’è un sovrapprezzo applicato per ogni kg in eccesso.


 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: