ViaggiNews

Smartphone e tablet accesi in aereo anche durante atterraggio e decollo

venerdì, 1 novembre 2013

Via libera a smartphone e tablet in volo: le interferenze sono tollerabili \ Roma – “I passeggeri potranno leggere ebook, giocare con videogame, guardare video sui loro apparecchi durante tutte le fasi del volo, con solo poche eccezioni”. Ad annunciarlo è stata la Faa, direzione dell’aeronautica civile degli Stati Uniti, che giunge a sradicare le restrizioni vigenti oramai da cinquant’anni circa l’uso di strumentazioni elettroniche in aereo e, in particolar modo, durante le fasi di decollo e atterraggio.

Da oggi giocare, ascoltare musica, vedere film, scrivere non sarà più un taboo poiché, come dimostrato dallo studio presentato a settembre dal comitato della Faa, la maggior parte degli aerei civili è pienamente capace di tollerare l’interferenza dei segnali radio generati dai dispositivi di uso personale.

Ovviamente l’utilizzo di e-reader, tablet, smartphone & Co. è da postporre all’utilizzo della “modalità di volo” da impostare sul dispositivo e tenendo presente che telefonate e messaggi sono ancora prassi da bollino rosso.

Un passo comunque importante per il mondo del volo che appariva, ad onor del vero, prigioniero di schemi un po’ antiquati, resi ancor più rigidi in seguito alla paura post 11 settembre. Pare però finalmente giunto il momento di gettarsi i timori alle spalle: che giochi e letture abbiano inizio!

Tags:

Altri Articoli Interessanti: