ViaggiNews

Rjukan, Norvegia: il villaggio vede il sole grazie a tre specchi enormi

venerdì, 1 novembre 2013

Tre enormi specchi fanno vedere il sole al villaggio norvegese/Roma -Il villaggio norvegese di Rjukan è immerso in una stretta vallata, compresa tra due alture che condannano il centro abitato alle tenebre perenni.

Ora, grazie ad un ingegnoso quanto apparentemente semplice progetto, questo affascinante villaggio sito nel Hardangervidda National Park è finalmente riuscito a godere della luce e del tepore che scaturiscono dai raggi solari.

Questo centro che conta tremilacinquecento abitanti infatti per ben sei mesi all’anno non è toccato dai raggi del sole, così l’artista locale Martin Andersen ha pensato di dare vita all’ambizioso progetto: un impianto dotato di enormi specchi (eliostati) rettangolari per un totale di 500 metri quadri che, installati sulle montagne circostanti, saranno in grado di veicolare i raggi solari verso il centro cittadino e in particolare sulla piazza centrale; questi schermi cambiano la loro posizione, e quindi l’angolazione con la quale catturano i raggi, a seconda delle ore della giornata.

L’opera, non molto esosa in realtà,  è costata poco più di 500 mila euro, sborsati  dalla Norsk Hydro (la centrale elettrica pubblica), il comune e Koro, un ente artistico pubblico norvegese. Finalmente, per la gioia di Andersen e dei cittadini di Rjukan, la popolazione avrà un luogo per riunirsi e godere del tepore del sole, mentre i bambini potranno giocare e abbandonare il loro usuale pallore.

Gli specchi sono stati testati il 18 ottobre e, dopo l’inaugurazione del 31, diventeranno ufficialmente operativi. Per Andersen questa sarà la realizzazione di un vero e proprio sogno, con la creazione  ‘di un posto magico, con una atmosfera magica e che farà la gente un po’ più felice’.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: