ViaggiNews

Ryanair, rivoluzione: tariffe più basse e borsette ammesse a bordo

sabato, 26 ottobre 2013

Svolta Ryanair nell’assistenza ai clienti/Roma – Avete smesso di viaggiare con Ryanair perchè, nonostante le tariffe competitive, la poca cordialità del personale di bordo e le severe regole relative al bagaglio a mano sono per voi troppo stressanti?

Sembra proprio che da oggi potrete riconsiderare questa decisione, perchè la compagnia aerea low-cost più famosa d’Europa coglie tutti di sorpresa e annuncia la messa in atto di una serie di misure per migliorare l’assistenza ai clienti.

L’ad della compagnia aerea Michael O’Leary infatti torna sui suoi passi, considerato che in passato aveva agito nella convinzione che i suoi clienti fossero interessati solo a basse tariffe e puntualità. Prendendo atto del suo errore e dichiarando di voler ‘ascoltare e rispondere alle esigenze dei clienti‘, O’Leary ha dunque comunicato che nel servizio Ryanair avverranno alcune variazioni, come quella di permettere alle donne di imbarcare le proprie borse a mano, oltre alla riduzione delle tariffe per check-in e bagagli.

Tali misure fanno parte di una strategia messa in atto per aumentare il volume di passeggeri, dagli attuali 80 milioni a 110 milioni l’anno; solo un mese fa un mensile di consumatori aveva insignito  Ryanair del titolo di ‘peggior azienda per assistenza ai clienti’ fra le prime 100 del Regno Unito.

Che sia servito di lezione?

Tags:

Altri Articoli Interessanti: