ViaggiNews

TOP 5: le migliori pasticcerie di Parigi

mercoledì, 23 ottobre 2013

Cinque pasticcerie da non perdere nella Ville Lumière \ Roma – Alcuni dicono che sia la sua luce a renderla la città più romantica di sempre, per altri è il fascino dei suoi palazzi storici, per altri ancora lo charme di quei ponti sul fiume sempre quieto. Ma c’è qualcuno che si ricorda della dolcezza di Parigi?

Già perché tra la Senna e le luci sempre scintillanti forse proprio il suo lato più conturbante rischia di rimanere offuscato. Non c’è invece cosa più romantica di godersi la città assaporando l’aroma della sua pasticceria. Qui fare dolci non è solo un lavoro ma una vera e propria arte che riesce a dare vita a prelibatezze senza tempo servite in luoghi più simili a templic he a semplici negozi.

Insomma, in ogni itinerario parigino che si rispetti non può mancare un salto tra macarons e cioccolato, a patto che siano quelli giusti. Non tutte le pasticcerie infatti sono uguali e alcune sono assolutamente imperdibili. Ecco quali:

  1. Carl Marletti: uno dei più grandi geni dello zucchero francese da il nome alla sua pasticceria, un luogo dove i dolci hanno nomi indimenticabili come Lily Valley O Marie Antoinette, prelibatezze da gustare sempre tranne il lunedì, giorno di chiusura. L’indirizzo è 51 Rue Censier.
  2. Pierre Hermé: a Parigi si trova in Place Vendôme e a Saint-Germain-Des-Prés ma in realtà questo nome è sinonimo stesso della pasticceria in molte altre città del mondo ma certo, l’pportunità di assaporarne le prelibatezze là dove è nato è unica al mondo.
  3. Jean Paul Hévin: 231 Rue Saint Honoré è il posto giusto dove non soddisfare solo il palato ma anche gliocchi. I dolci di Monsieur Hèvin sono infatti veri  propri gioielli in zucchero e cioccolato belli da vedere e buoni da gustare. ma ricordate: domenica si riposa!
  4. Un Dimanche à Paris: se non cercate solo prelibatezze super dolci ma anche un ambiente unico in cui gustarle questo luogo sito in 4-6-8 Cour du Commerce Saint André è davvero il paradiso. Una raffinata sala da thè in cui gustare cioccolata calda accompagnata da mille prelibatezze.
  5. Hugo&Victor: se non siete dei puristi ma mirate a farvi stupire siete nel posto giusto. Gli accostamenti fuori dal comune sono qui la regola e non c’è giorno in cui non li si possa gustare in allegria. Davvero da provare (presso il 40 Boulevard Raspail)

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: