ViaggiNews

Dopo 30 anni riabbraccia la famiglia grazie a Google Earth

sabato, 19 ottobre 2013

Getty Images

Si addormenta sul treno e si risveglia senza una famiglia. La ritrova su Google Earth/Roma – Una storia incredibile che, proprio per la sua straordinarietà, è diventata un libro. Si tratta della tragica vicenda, finita bene, di Sroo Munshi Khan che, a 5 anni si è addormentato su un treno in direzione Calcutta e, al risveglio, si è trovato in un luogo che non conosceva senza il modo di tornare a casa o conttatare la famiglia.

Le autorità locali, a quel punto, hanno deciso di affidarlo ad un orfanotrofio e da lì si è po trasferito a Hobbart, in Tasmania con la nuova famiglia adottiva. Era il 1986 e, qualche anno fa, il giovane ha deciso di mettersi alla ricerca della sua famiglia originaria in internet. Scavando nella memoria e frugando fra quei ricordi che è difficile riportare in superficie data la tenera età Sroo piano piano si è ricordato alcuni dettagli e attraverso Google Earth e seguendo la linea ferroviaria di Calcutta è riuscito a individuare il suo villaggio natale.

Oggi, la sua incredibile storia, è diventata un libro intitolato “Long Way Home” pubblicato in collaborazione con Google, ovviamente!

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: