ViaggiNews

Viaggi per peluche. A Barcellona apre la prima agenzia specializzata

venerdì, 18 ottobre 2013

Nella cittadina spagnola inaugurata la prima agenzia di viaggi per pupazzi/Roma- Chissà quanti peluche, nel corso della storia, avranno espresso il desiderio di evadere dai divani dei bambini per raggiungere chissà quali mete.

Deve aver pensato proprio questo Daniel Bach, inventore dell’agenzia, ispirato dal film Il meraviglioso mondo di Amelie, in cui, appunto, si racconta di uno gnomo da giardino che abbandona il cortile per fotografare il mondo. L’agenzia (www.barcelonatoytravel.com), che ha aperto i battenti nell’iberica città del surrealismo, ha riscosso subito un enorme successo, soprattutto tra giovani tra i 25 ed i 35 anni. E l’ideatore già pensa di espandersi in Giappone, ideando nuovi pacchetti.

La guida Lonely Planet segnala questa attività e la notizia la comunica El Pais. Cifre modiche, pur di fare felice il compagno inanimato di mille avventure di ragazzino: con 70 euro, infatti, è possibile regalare al proprio peluche un tour di Barcellona della durata di sei giorni, con annesse fotografie e souvenir. L’importo cambia, invece, se si volesse regalare all’amico peloso un giro per le Ramblas, una visita alle opere di Gaudì, il museo del Barcellona Fc o il parco giochi del Tibidabo: 110 euro. E se la distanza dovesse far sentire la mancanza dell’orsacchiotto, in qualsiasi momento è possibile comunicare tramite Facebook, o anche sms.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: