ViaggiNews

Sciopero generale trasporti venerdì 18 ottobre: Roma e Milano

mercoledì, 16 ottobre 2013

gettyimages

Sciopero generale dei Trasporti a Roma e Milano/Roma – Si annuncia un venerdì nero per i trasporti a Milano e Roma.

Nella giornata del 18 ottobre una serie di organizzazioni sindacali, tra cui COBAS, Or.SA e Unicobas hanno organizzato uno sciopero generale nazionale del trasporto pubblico locale di 24 ore, le cui specifiche variano da città a città.

A Milano saranno salvaguardate le fasce garantite per i pendolari, quindi il servizio sarà regolare tra le 6 e le 9 e tra le 18 e le 21.

Al di fuori di questi orari i treni regionali e suburbani potranno subire cancellazioni e ritardi, coinvolta naturalmente anche Trenord, anche se in un recente comunicato l’azienda lombarda , che aderisce allo sciopero nelle modalità sopra indicate già dalle 21 di giovedì 16, dichiara di non prevedere conseguenze negative.

Anche Roma sarà nel caos.

A rischio, nella capitale, tram, bus, e le linee ferroviarie Roma-Lido, Roma-Giardinetti, Roma Civital Castellana-Viterbo.

Anche qui però sono in vigore le fasce di garanzia fino alle 8.30 e dalle 18.00 alle 21.00. Il personale delle linee A e B della metropolitana sciopereranno dalle 20 fino a fine servizio.

Non c’è pace nemmeno nei cieli per i dipendenti di Sea Handling di Milano Malpensa e Linate e del personale navigante di Alitalia. Secondo il Ministero dei trasporti il termine fissato per l’inizio è alle 00:01 di venerdì 18 ottobre e la fine è alle ore 23.59 sempre dello stesso giorno.

Il portale del Ministero dei Trasporti fino ad ora conferma l’agitazione.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: