ViaggiNews

Le mappe degli stereotipi: ecco come gli inglesi vedono Italia ed Europa

mercoledì, 16 ottobre 2013

I pregiudizi britannici su Italia Ed Europa/Roma – Continuiamo il nostro viaggio attraverso le provocatorie opere dell’artista Yanko Tsvetkov, che ha creato ben 31 mappe tematiche, in ognuna delle quali risultano ben chiari i pregiudizi e  gli stereotipi che ogni paese ha nei confronti delle altre culture.

Basati spesso su incomprensioni, luoghi comuni e false credenze, i risultati della trasformazione di tali convinzioni in aggettivi piazzati sulla cartina in corrispondenza dei rispettivi paesi, sono esilaranti e in effetti, fanno anche un po’ riflettere.

Oggi è la volta degli stereotipi inglesi nei confronti dell’Italia e dell’Europa tutta, vista come una ‘diabolica confederazione di stati pronta a diventare un vero e proprio impero’; così, se l’Italia è caratterizzata da ‘uomini abbronzati con capelli sale e pepe’ (paura!), i paesi di religione islamica sono quelli in cui ‘non si mangia porco’, mentre i russi sono dei ‘gran spendaccioni’ e in Spagna ‘c’è bisogno di occhiali da sole’.

Curiosi di sapere il resto? Cliccate sulla cartina per vederla per intero!

Guarda qui la mappa di come gli USA vedono Italia ed Europa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: