ViaggiNews

Giappone: ciclone devasta isola di Honshu causando 13 morti

mercoledì, 16 ottobre 2013

gettyimages

In Giappone il ciclone Wipha ha causato morte e distruzione sull’isola di Honshu/Roma – Il Giappone ha temuto nuovamente per la centrale atomica di Fukushima a causa del ciclone Wipha che però ha concentrato la sua furia sull’isola di Honshu nella giornata di mercoledì.

Si tratta della più grande delle isole che compongono il Giappone, la città più colpita è risultata Izu Oshima, luogo a forte vocazione turistica e situata a circa 120 km da Tokyo.

Da qui provengono le 13 vittime, su un totale di 14 morti, la maggior parte dei quali sono stati travolti da smottamenti.

Un conteggio però che potrebbe aumentare nelle prossime ore dal momento che i dispersi sono 50

Wipha è la 26° tempesta tropicale della stagione in Asia.

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: