ViaggiNews

Per la “Festa dei Nonni” itinerari turistici a Brescia

mercoledì, 2 ottobre 2013

GettyImages

Idee per la festa dei nonni a Brescia/Roma – Il 2 ottobre apertura speciale di una villa privata nel bresciano per omaggiare i nonni.

Parte dall’America per sbarcare in Italia in un passato piuttosto recente, la Festa dei Nonni, ricorrenza che viene celebrata il 2 ottobre e che, non a caso, coincide proprio con la giornata dedicata agli Angeli Custode.

Nel mondo moderno la figura del nonno viene vista esattamente come un angelo del focolare, tanto che negli anni la ricorrenza viene festeggiata sempre più in grande.

Se non volete regalare dei fiori, che pare vadano per la maggiore quando si tratta di fare un regalo ai propri cari, una simpatica alternativa viene offerta dalla città di Brescia.

L’associazione Guida Artistica, infatti, che opera proprio nel bresciano, dedica ai nonni un appuntamento speciale. Partendo dall’immagine degli anziani, come a figure di  “moderni cavalieri e dame, che armati di pazienza, saggezza e amore, sfidano il male e soccorrono le famiglie”, il 2 ottobre verrà aperta al pubblico la Sala delle Dame, all’interno del Palazzo Salvadego.

Si tratta di un’occasione assolutamente speciale, poichè la dimora è di proprietà privata e solitamente non è aperta al pubblico. All’interno della sala sarà possibile ammirare, per gli appassionati d’arte, la pittura del Moretto, con tanto di guida che condurrà alla scoperta di ogni dettaglio.

I nonni avranno la possibilità di scoprire nuove bellezze ed avvicinarsi all’arte, proprio nel giorno a loro dedicato.

Un piccolo modo per dire “grazie” ai nostri angeli del focolare, alle nostre dame e ai nostri cavalieri per un giorno.

L’itinerario durerà 1 ora e mezza circa e si svolgerà anche in caso di maltempo.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: