ViaggiNews

Top 5: le cascate più belle al mondo FOTO

venerdì, 20 settembre 2013

Le cascate più famose e affascinanti al mondo \Roma – Meraviglia, paura, fascino: sono tanti e molteplici i sentimenti che attanagliano l’anima di un turista quando si trova di fronte ad una cascata. Con la loro acqua che scorre impetuosa fino a precipitare nel vuoto per decine e decine di metri, prima di infrangersi, con un rumore sordo e profondo, sulle rocce sottostanti, le cascate sono sicuramente uno degli elementi naturali più affascinanti e ammirati al mondo. Sinonimo spesso di forza, potenza e maestosità, sono diventate negli ultimi anni punti di riferimento per i viaggiatori, disposti a raggiungere gli angoli più lontani della pianeta pur di assistere alle loro altezze vertiginose e all’incredibile spettacolo paesaggistico che regalano in combinazione con la natura circostante e con altri agenti atmosferici prima fra tutti la luce che, si infrange sull’acqua che cade creando giochi di colore in grado di lasciare senza parole. Ma quali sono le cascate più belle al mondo? Viagginews.com vi propone una personale classifica tutta da scoprire!

 

 

Situate tra Stati Uniti e Canada, le Cascate del Niagara sono tra le più celebri al mondo. Ogni anno vengono visitate da migliaia e migliaia di turisti, soprattutto nel periodo estivo quando sono illuminate, dal tramonto alla mezzanotte, da un magico sistema di luci. La loro altezza è inferiore a quella di altre celebri cascate ma il fronte d’acqua che scende impetuoso è tra i più estesi al mondo.

 

 

 

 

 

Le Cascate Iguazo si trovano a cavallo tra Argentina e Brasile e rappresentano un complesso di ben 275 cascate provenienti tutte dal corso dell’omonimo fiume. Il sito è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco e tra i suoi punti più celebri c’è la Garganta del Diablo (la gola del diavolo): un’impetuosa cascata profonda 700 metri e costituita da 14 salti.

 

 

 

 

 

Una spaccatura lunga più di un chilometro e alta 128 metri: questa l’estensione delle Cascate Vittoria. Chiamate in questo modo in onore della Regina d’Inghilterra Vittoria, le cascate si trovano in Africa lungo il corso del fiume Zambesi, segnando  cosi il confine tra Zambia e Zimbawe.

 

 

 

 

 

 

Celebri per la loro acqua dalla tonalità azzurra, le Cascate Havasu sono situate nel cuore del Gran Canyon e più precisamente nel territorio degli Havasupai chiamati anche con il nome di popolo dall’acqua verde-blu. L’acqua che scende da questa cascata forma una piscina naturale, in cui vi si può immergere un numero limitato di turisti alla volta, la cui temperatura rimane costante a 70°C.

 

 

 

 

 

Con i suoi 978 metri, la Cascata Angel è la più alta al mondo. Situata in Venezuela, deve il suo nome al suo scopritore Jimmy Angel che la individuò durante un volo aereo ed intorno ad essa sono sorte molte leggende: era considerata sacra per gli indigeni del posto e l’altopiano sottostante su sui precipita è conosciuto con il nome di Montagna del dio del male.

 

 

 

 

Federica Fralassi

Tags:

Altri Articoli Interessanti: