ViaggiNews

“All you need is love”: ecco i paesi dove le coppie gay possono sposarsi

giovedì, 19 settembre 2013

Getty Images

Tutti i paesi dove le coppie gay possono sposarsi/Roma – Il giornale online Linkiesta ha pubblicato un elenco di paesi dove il matrimonio gay è più che tollerato e viene anzi celebrato con quotidianità, come se si fosse sempre fatto. Del resto questi ultimi due anni saranno sicuramente ricordati come anni fondamentali per l‘istituzioni di leggi che permettono il matrimonio tra persone dello stesso sesso. Ecco quindi una top 5 dei paesi gay friendly dove, tutti, possono coronare il loro sogno d’amore.

  1. Francia: è arrivata “per ultima” con mille problematiche e manifestazioni contro questa decisione, ma alla fine anche qui c’è stato il via libera al disegno di legge sui matrimoni e le adozioni da parte di coppie gay.
  2. Paesi Bassi: chi invece scelse per primo di lasciare il “via libera” alle unioni gay furono proprio i Paesi Bassi già 13 anni fa, seguiti da Belgio, Spagna e Canada.
  3. Sudafrica: la possibilità di sposarsi per i gay è arrivata qui nel 2006, non troppo tardi rispetto ad altri paesi.
  4. Portogallo, Islanda e Argentina: siamo nel 2010 e anche in questi tre paesi l’unione tra coppie dello stesso sesso è stata legalizzata con successo
  5. Norvegia: un anno prima invece, nel 2009 è stato il turno della Norvegia che legalizzò l’unione tra le altrimenti dette “coppie di fatto”, permettendogli così di potersi unire in matrimonio

Tags:

Altri Articoli Interessanti: